Home Arte e Cultura Il Festival di Sanremo è anche nel Matese

Il Festival di Sanremo è anche nel Matese

"Le Danze Amiche" danno appuntamento a venerdì 7 febbraio sul retro dell'Auditorium comunale di San Potito Sannitico alle 19.00

678
0

La prossima lezione di Le Danze Amiche si svolgerà venerdì 7 febbraio, ma con una novità eccezionale e che si sposa con l’evento canoro e musicale che da questa sera, 4 febbraio, terrà incollati alla televisione milioni di italiani: la 70esima edizione del Festival di Sanremo. L’incontro di venerdì, infatti, si terrà presso il retro dell’Auditorium comunale di San Potito Sannitico, in concomitanza con Sanremo lontanissimo. Viaggio nel mito del Festival nel mondo (Leggi l’articolo sulla Mostra) mostra di dischi in vinile contenenti i brani di Sanremo anni ’60 e ’70 diventati famosi nel mondo, realizzata da Jonathan Gottesmann.

I partecipanti inizieranno a danzare alle 19.00, distogliendosi per un po’ dalle preoccupazioni quotidiane, dalla fretta di portare a termine le attività della giornata. Le Danze Amiche sono la combinazione perfetta tra benessere fisico e piacere di trascorrere del tempo insieme, tenendo lontani pensieri e ansie, e tutto sul ritmo della Musica che ha reso immortale la Rassegna sanremese.

In basso le copertine di “pezzi” storici del Festival di Sanremo 

Dall’unione tra musica e arte visiva può sprigionarsi una forza capace di rigenerare corpo, mente e spirito. È così: l’arte può davvero agire sull’uomo in modo terapeutico, come dimostrato dalla stessa Organizzazione mondiale della sanità (leggi l’articolo di Repubblica a destra).

Depressione, stress, dolore post operatorio, invecchiamento cerebrale e ricordi traumatici trovano nell’arte-terapia un rimedio estremamente significativo. Da questa certezza nasce Le Danze Amiche, un “esperimento”, come lo definisce Mela Boev, esperta di arte e teatro sperimentale e promotrice del progetto, un Corso di movimento a corpo libero aperto a tutti, “che ben si sposa con le nuove iniziative di movimento nei musei e nelle gallerie d’arte, ma qui rivisitata in senso giocoso e scanzonato”.

Per informazione ed adesione chiamare 3273492772

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.