Home Arte e Cultura Giornate FAI di Primavera, il Matese protagonista

Giornate FAI di Primavera, il Matese protagonista

Le bellezze principali di Alife, Piedimonte Matese e San Potito Sannitico scelte dalla Delegazione di Caserta del FAI per la 28esima edizione delle Giornate FAI di Primavera

399
0
Cripta, Alife

Ad inaugurare la primavera 2020 saranno le Giornate FAI. Sabato 21 e domenica 22 marzo, il Fondo Ambientale Italiano regalerà la straordinaria possibilità di visitare siti e monumenti narranti l’arte e la storia dell’Italia, un patrimonio artistico e naturale, inestimabile, che comprende anche opere poco o per nulla conosciute. L’elenco completo dei siti e dei monumenti fruibili verrà reso noto sul sito fondoambiente.it il 10 marzo.

La Delegazione di Caserta del FAI partecipa all’evento nazionale, la 28esima edizione per la precisione, scegliendo come luoghi alcune bellezze appartenenti a Caserta, Alife, Piedimonte Matese e San Potito Sannitico.
Da Allifae al Secolo dei Lumi” è il titolo della manifestazione organizzata dal FAI di Caserta e grazie al patrocinio delle amministrazioni comunali interessate e della diocesi di Alife-Caiazzo nella persona di mons. Orazio Francesco, amministratore apostolico, per permettere ai visitatori di accedere a quei luoghi che sono l’anima del territorio casertano, altocasertano e matesino. Pezzi di storia e di cultura messi a disposizione di un pubblico variegato, protagonisti di un evento che rappresenta anche l’occasione per riannodare la trama storica e del Belpaese.

 “Da Allifae al Secolo dei Lumi”: i luoghi visitabili
Alife: Criptoportico Romano– Anfiteatro Romano- Cattedrale – Cripta;
Piedimonte Matese: Chiostro San Domenico – Chiesa San Tommaso d’Aquino – Cappella San Biagio – Palazzo Ducale;
San Potito Sannitico: Palazzo Filangieri – Le Torelle – Ex Palazzo Rainieri;
Caserta: Palazzo della Prefettura.

I siti di Alife, Piedimonte e San Potito saranno aperti sabato e domenica dalle 9.00 alle 17.00; il Palazzo della Prefettura sarà visitabile, invece, dalle 9.00 alle 13.00.

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.