Home Scuola Lavorare all’Unesco come traduttori, interpreti e revisori

Lavorare all’Unesco come traduttori, interpreti e revisori

1138
0

L’Unesco (l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura) offre la possibilità di lavorare come traduttori, revisori e interpreti.

 

Le lingue piú utilizzate, quindi assolutamente da conoscere, sono il francese e l’inglese ma serve anche personale che parli l’arabo, il cinese, il russo e lo spagnolo. I candidati interessati a entrare nello staff interno di traduttori e interpreti devono essere madrelingua di una delle lingue principali e conoscere in modo approfondito almeno un’altra lingua ufficiale dell’Unesco. E’ prevista anche la possibilità di lavorare come freelance con collaborazioni periodiche, la sede principale di lavoro è Parigi.

Per maggiori informazioni cliccare su:
http://portal.unesco.org/en/ev.php-URL_ID=11709&URL_DO=DO_TOPIC&URL_SECTION=201.html

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.