Home Territorio Arriva la sentenza per l'omicidio dei coniugi Massaro

Arriva la sentenza per l'omicidio dei coniugi Massaro

621
0

Il triste ritrovamento da parte della nipote Lindsey

E’ stata emessa ieri la sentenza che condanan a 34 anni di carcere Ireneusz Bartnowski, 22enne polacco accusato dell’omicidio dei coniugi originari di Sant’Angelo D’Alife Giuseppe Massaro (80 anni), e sua moglie Caterina, (77 anni), avvenuto a Heath Town (Regno Unito) – dove risiedevano ormai dagli anni ’60 – nell’aprile del 2011. Era il venerdì di Pasqua quando la nipote, Lindsey Booth, (23 anni), si recava a casa dei nonni per far loro visita e scopriva i corpi massacrati dei due anziani. La casa, agli occhi degli investigatori risultava manomessa, tanto che in casa mancavano due televisori e l’auto della coppia.

Ci è facile pensare ai sacrifici, e alla vita “ricostruita”, che questa coppia – come tante emigrate oltre mezzo secolo fa – ha vissuto come esperienza determinante per il proprio futuro e dei propri figli. Una probabile esperienza di riscatto sociale, con un epilogo “brutale” e profondamente triste. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.