Home Territorio Immobili non censiti in Catasto, Giaquinto avvisa: occhio all'obbligo

Immobili non censiti in Catasto, Giaquinto avvisa: occhio all'obbligo

483
0

C’è ancora tempo per regolarizzare la situazione degli immobili non censiti in catasto o che sono stati oggetto di variazioni non dichiarate. Ad avvisare i cittadini di Caiazzo ci pensa lo stesso primo cittadino Stefano Giaquinto rifacendosi alla legge n. 122 del 30 luglio 2010. “La norma ha previsto infatti – spiega la fascia tricolore – l’obbligo per i titolari di diritti reali sugli immobili mai dichiarati in catasto di presentare le dichiarazioni utili per l’aggiornamento del catasto terreni e del catasto edilizio urbano“. Pertanto sono in pubblicazione dal 3 aprile al 2 luglio 2012 all’albo del Comune gli avvisi di accertamentodei fabbricati non dichiarati in catasto con relativa attribuzione della rendita presunta dei fabbricati. “E’ importante per i cittadini – consiglia e conclude Giaquinto – consultare l’elenco in quanto la legge n.10 del 26 febbraio 2011 stabilisce che la notifica degli atti di accertamento della predetta rendita, per gli immobili non dichiarati in catasto, avviene mediante affissione all’albo pretorio del comune dove risultano ubicati tali immobili“.  (comunicato stampa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.