Home Arte e Cultura Europa. Il peso delle elezioni in Francia, Grecia e altri paesi

Europa. Il peso delle elezioni in Francia, Grecia e altri paesi

794
0

Un continente che cambia

L’Europa politica e il processo di integrazione comunitaria si misurano con gli esiti delle elezioni presidenziali francesi e con le legislative in Grecia. Ma sui processi interni all’Ue peseranno anche i turni amministrativi in Germania, Regno Unito e Italia, nonché le elezioni generali in Serbia. “La crisi vota contro Sarkozy, aveva sostenuto il quotidiano francese Le Monde dopo il primo turno delle presidenziali francesi – si legge in una nota di Sir Europa. E così anche al ballottaggio del 6 maggio la recessione economica, con le sue ricadute su lavoratori e famiglie, è stata uno degli elementi determinanti” per la sconfitta di Nicolas Sarkozy e il successo del socialista François Hollande. I due sfidanti all’Eliseo durante la campagna elettorale avevano lanciato, ciascuno a suo modo, moniti e imperativi all’Europa; Parigi adesso è attesa alla prova europea. Ad Atene, invece, “i due partiti alternatisi al governo negli ultimi decenni, Nuova democrazia (destra) e Pasok (socialisti), a diverso titolo responsabili del gigantesco debito pubblico greco e partner dell’Ue nel tentativo di porre un argine al default del Paese, escono fortemente ridimensionati dal voto popolare, che ha dato ascolto alle parole d’ordine lanciate dalle estreme, quella di sinistra e quella nazionalista e xenofoba”. (fonte Sir Europa – Bruxelles) 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.