Home Arte e Cultura Il saluto di Piedimonte al pugile Parrinello in partenza per le Olimpiadi

Il saluto di Piedimonte al pugile Parrinello in partenza per le Olimpiadi

683
0

L’augurio degli amministratori e delle autorità locali al pugile matesino, tra gli azzurri a Londra 2012

Destinazione Londra 2012. Obiettivo il podio. Ma non solo, perché rappresentare il proprio territorio sul palcoscenico mondiale delle Olimpiadi è già un grande traguardo. 
Al Comune di Piedimonte Matese, questa sera, l’amministrazione comunale, al fianco di altri rappresentanti delle istitutuzioni, ha dato il suo saluto ufficiale a Vittorio Jahin Parrinello, pugile matesino in partenza che si è conquistato, assieme ad altri otto atleti casertani (tra Olimpiadi e Paraolimpiadi), un posto tra le fila degli azzurri che gareggeranno alle competizioni olimpiche londinesi in programma dal 27 luglio al 12 agosto.
“Un grande orgoglio” le parole del sindaco Vincenzo Cappello, affiancato dal delegato allo sport, turismo e spettacolo Alfredo De Rosa, gli assessori Leuci e Iannotta, il presidente del Parco del Matese Pino Falco, il presidente Comunità Montana Fabrizio Pepe, il capitano Salvatore Vitiello dei Carabinieri di Piedimonte e alcuni rappresentanti della Finanza; oltre al maestro Geppino Corbo della Società Pugilistica Matesina che ha “sfornato” il campione Parrinello, oggi parte del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito.
All’orgoglio istituzionale si associa naturalmente anche quello dei cittadini del matesino, che, non abbiamo dubbi, seguiranno i match di Vittorio tifando il Tricolore da lui rappresentato.
Dalla redazione di Clarus il nostro ‘in bocca al lupo’ !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.