Home Arte e Cultura D'Agnese custode dei barbecue: la replica del Sindaco

D'Agnese custode dei barbecue: la replica del Sindaco

668
0

Gent.mo Direttore,

sul giornale online Clarus è apparso in data odierna un articolo dal titolo ‘Ercole d’Agnese, da martire del ’99 a custode di barbecue’; in esso si fa riferimento ad una griglia con carrello adibita a barbecue e posta nell’aiuola prospiciente il busto dell’illustre storico e letterato piedimontese. In considerazione del fatto che l’Amministrazione Comunale è stata interessata della vicenda corre l’obbligo di fare alcune precisazioni al riguardo. Gli agenti di Polizia Municipale, su input dello scrivente, hanno effettuato un sopralluogo per verificare quanto segnalato, ma dal rapporto stilato alle ore 11.30 circa di questa mattina non emerge alcunché di significativo né risultano rinvenuti oggetti e/o utensili per brasserie, comunque gli stessi continueranno ad effettuare controlli in loco. Non è dato, ad ogni modo, sapere se qualcuno abbia provveduto prontamente, e comunque prima dell’arrivo della Polizia Municipale, a rimuovere quanto inopportunamente depositato ai piedi del monumento pubblico. Tanto, per doverosa e corretta informazione nei confronti della cittadinanza. (Avv. Vincenzo Cappello)

“Grazie Sindaco, prendiamo atto della sua tempestività. Per buona pace di Ercole d’Agnese e della nostra memoria, sarebbe bene apporre un bel lucchetto in corrispondenza del cancello, rimasto aperto per tutta la serata di ieri, come ben visibile dalla foto. Così potremo tener liberi i nostri vigili urbani, che hanno il loro bel daffare quotidiano. (g. dand).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.