Home Attualità A Castel Campagnano un Natale solidale

A Castel Campagnano un Natale solidale

467
0

Prima delle luminarie la carità verso i più poveri. Comune e servizi sociali all’opera per non dimenticare nessuno

Nè addobbi, nè luci di troppo, ma solo l’essenziale perchè il Natale è senza dubbio festa e colori. Ma a dare un tono nuovo a questa festa che arriva, nel segno della pura solidarietà, ci ha pensato l’amministrazione comunale di Castel Campagnano guidata dal sindaco Giuseppe Di Sorbo che ha deciso di devolvere la spesa che solitamente si affronta in occasione delle festività per gli addobbi delle strade, ad un fondo cassa che vada a sostenere la spesa per garantire a più persone possibili la distribuzione di alimenti acquisiti presso il banco alimentare. “Il budget che annualmente si impiega per le festività natalizie – spiega il sindaco . si aggira mediamente intorno ai 4-5mila euro nel caso del nostro comune. Quest’anno dimezzeremo la spesa  per favorire l’acquisto di beni di prima necessità presso il Banco Alimentare per un numero maggiore di persone. Già durante il 2012 il Consiglio comunale ha rinunciato all’indennità di carica per rimpinguare il fondo destinato a questo servizio di carità”.
A Castel Campagnano, paese di 1650 abitanti, sono per il momento 18 le persone segnalate presso i servizi sociali che attingono generi di prima necessità al Banco, ma nei progetti dell’Amministrazione Di Sorbo c’è la volontà di coprire entro il 2013 almeno altre 40 persone, quindi nuovi nuclei familiari.
Il Natale non mancherà a Castel Campagnano dove per i festeggiamenti si stanno organizzando in maniera semplice ed umile le associazioni locali e la parrocchia, tuttavia il vero senso della festa può dirsi già realizzato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.