Home Territorio Regione Campania. Dall’Acam il Ticket Integrato Campania, nuovo sistema tariffario per il...

Regione Campania. Dall’Acam il Ticket Integrato Campania, nuovo sistema tariffario per il trasporto pubblico

430
1

Reso noto dall’Assessore Regionale Sergio Vetrella, il TIC entrerà in vigore dal 1° gennaio 2015

La Redazione – Novità in arrivo per gli utenti del servizio di trasporto pubblico locale campano. Il primo gennaio 2015, infatti, sarà introdotto il Ticket Integrato Campania (TIC), la nuova procedura tariffaria pensata dall’Acam (Agenzia Campana per la mobilità sostenibile), basato su criteri chilometrici e presentato dall’Assessore Regionale ai Trasporti e alla Viabilità Sergio Vetrella.
biglietto autobusIl TIC nasce, come specificato da Vetrella, con lo scopo di migliorare il sistema di bigliettazione utilizzato nel territorio campano che, ad onor del vero, negli ultimi anni si è rivelato tra i meno vantaggiosi d’Europa. Inoltre, il sistema integrato garantirebbe un maggiore controllo così da ridurre i fenomeni di evasione, che in Italia nell’ultimo periodo sono sensibilmente aumentati.
Grazie alla sinergia tra Regione, Province, Comuni, aziende e associazioni è stato possibile optare per questa nuova metodologia tariffaria, attraverso cui s’intende riprendere il discorso avviato con l’UnicoCampania dieci anni fa circa, migliorandolo e andando incontro alle esigenze dei viaggiatori.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here