Home Curiosità Piedimonte Matese. Un evento “diverso” e vi spieghiamo perché. Saluti al Natale...

Piedimonte Matese. Un evento “diverso” e vi spieghiamo perché. Saluti al Natale con ritmi argentini

953
0

Chiesa di Santa Lucia gremita per ascoltare la corale Ad Torani Aquas. Ciò che è popolare…ci piace!

La Redazione – Negli ultimi giorni delle festività saluti al Natale con i ritmi della musica creola proposti dalla corale Ad Torani Aquas nella chiesa di Santa Lucia a Piedimonte Matese.
Repertorio sacro, dai ritmi jazz “più americani” o movimentati dell’America latina per esprimere l’unico messaggio di amore e solidarietà che viene dal Natale di Gesù.
Un concerto diverso dal solito, dalle proposte “tradizionali” cui siamo abituati ad assistere, un concerto che ha rotto la consolidata immagine dello spettacolo natalizio spesso “ingessato” in severi stili musicali, e che il pubblico  ha apprezzato ben volentieri. Ed è proprio sul pubblico che vogliamo soffermarci, su quel nutrito gruppo di curiosi, appassionati e sostenitori che Ad Torani Aquas raccoglie ad ogni esibizione: alcuni sono bravi ed esperti intenditori di musica (la corale esegue per lo più repertori classici), altri ancora sono amici e sostenitori del coro fin dal suo esordio venti anni fa; diversi sono invece i curiosi “di musica” trainati dall’originalità e dalla simpatia di questo gruppo che affidandosi alla competenza del direttore, il M° Felice Cavaliere, ha saputo percorrere la strada della popolarità pur con estrema professionalità. E quando una manifestazione assume i toni del “popolare”, cioè di tutti, a portata di tutti, condivisa da tutti, allora essa è davvero espressione di un sentimento comune che sa unire giovani, anziani, diverse estrazioni sociali e culturali.
Applaudiamo a questo coro che sa riuscirci sempre e sa arricchire il nostro tempo per qualche ora all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.