Home Territorio Molise, ancora scosse di terremoto mentre nevica

Molise, ancora scosse di terremoto mentre nevica

1097
0

Prosegue sciame sismico, bufere e temperature sotto zero

campobasso neve eterremotodall’ANSA |  E’ stata una notte di paura quella appena trascorsa in Molise. Lo sciame sismico che da cinque giorni sta interessando la zona di Campobasso non ha concesso tregua: dopo quelle di ieri sera nella notte si sono verificate altre dieci scosse, la più forte all’1.28, con magnitudo 3.2, che è stata nettamente avvertita dalla popolazione. Chi ha potuto, a Campobasso e nei paesi limitrofi, ha lasciato le case per spostarsi in zone più lontane dall’epicentro.
Intanto la situazione climatica è precipitata: per tutta la notte hanno imperversato in Molise bufere di neve e la temperatura è di diversi gradi sotto lo zero. A Campobasso e nei comuni dell’hinterland il manto bianco ha superato i 20 centimetri e sono in azione da ore i mezzi spartineve.

Sindaco allestisce area per trascorrere notte. A Baranello il comune più vicino è stata allestita un’area per chi ha scelto di non trascorrere la notte in casa. “Da una prima verifica dello stato dei luoghi – ha riferito il primo cittadino Marco Maio – non si registrano danni rilevanti e al momento non si segnalano criticità rilevanti”.

Scosse mentre imperversa neve. Tutto questo avviene mentre la situazione climatica è precipitata: per tutta la notte hanno imperversato in Molise bufere di neve e la temperatura è di diversi gradi sotto lo zero. A Campobasso e nei comuni dell’hinterland il manto bianco ha superato i 20 centimetri.

40 scosse in pochi giorni. Sono quasi 40 le scosse di terremoto registrate in provincia di Campobasso tra mercoledì e oggi. La più forte è stata quella di ieri sera alle 19.55 che ha avuto magnitudo 4.3. L’epicentro degli eventi è tra i comuni di Baranello e Vinchiaturo, a pochi chilometri dal capoluogo. La profondità delle scosse è di circa 10 chilometri.

Frattura: monitoriamo situazione. Il governatore del Molise Paolo Frattura ha seguito personalmente la situazione dopo le scosse di terremoto di ieri sera recandosi nella sala operativa della Protezione Civile regionale a Campochiaro. “Stiamo monitorando la situazione costantemente – ha affermato – e al momento non abbiamo notizie di danni a persone o cose”. “Le prime verifiche – aggiunge Frattura – sono concluse, abbiamo sentito i sindaci e le forze dell’ordine nei comuni che si trovano nel raggio di 10 km. dall’epicentro, ma lo sciame sismico intanto continua, quindi continuiamo a monitorare la situazione.

Domani scuole chiuse a Campobasso, lo ha deciso il sindaco Antonio Battista in considerazione dell’ondata di maltempo.

(fonte ANSA)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.