Home Chiesa e Diocesi 11 febbraio, XXIV Giornata mondiale del malato. Le iniziative nella diocesi di...

11 febbraio, XXIV Giornata mondiale del malato. Le iniziative nella diocesi di Alife-Caiazzo

822
0

La malattia, soprattutto quella grave, mette sempre in crisi l’esistenza umana e porta con sé interrogativi che scavano in profondità, così Papa Francesco nel suo Messaggio

sant'angelo visita pastorale2
Mons. Valentino Di Cerbo in Visita Pastorale

La Redazione – Si celebra giovedì 11 febbraio la XXIV Giornata Mondiale del Malato nel giorno in cui la Chiesa cattolica ricorda l’apparizione della Madonna a Bernadette, presso la grotta di Lourdes.
In tutte le parrocchie della Diocesi sono diverse le iniziative che guardano con particolare attenzione agli ammalati e agli anziani in virtù di quel forte legame che unisce le persone più fragili all’azione “risanatrice” dello spirito ma anche del corpo, se si pensa ai tanti miracoli che avvengono presso la grotta.
A Piedimonte Matese, presso l’Ospedale Civile AGP, luogo simbolo di dolore e sofferenza, ma anche di speranze che continuamente si cercano e si rinnovano, il vescovo Mons. Valentino Di Cerbo presiederà la celebrazione eucaristica alle 15.00 presso la locale Cappella. Con lui il cappellano don Eusebio, medici, infermieri, pazienti e i volontari dell’Avo.
Ad Alife, la parrocchia Santa Maria Assunta ha organizzato il Giubileo della Terza Età: essendo la Chiesa cattedrale sede giubilare, ben si è pensato di associare la ricorrenza di questa Giornata mondiale ad un evento “speciale” riservato agli anziani, ai quali sarà dispensata l’indulgenza plenaria secondo le indicazioni della Chiesa (la confessione, la comunione, la professione di fede e le preghiere secondo le intenzioni del Papa) . Dalla chiesa di Santa Caterina, alle 17.30 partirà la processione verso la Cattedrale dove sarà celebrata la messa, durante la quale inoltre, chi lo desidera e ritiene opportuno potrà ricevere l’unzione degli infermi.  Il parroco don Cesare Tescione, in accordo con il locale Circolo Terza Età ha provveduto ad un più esteso passaparola al fine di garantire una maggiore partecipazione.
A Caiazzo, don Antonio Di Lorenzo con il Consiglio pastorale parrocchiale ha organizzato il Giubileo della Terza Età e per il gruppo di fedeli che puntualmente organizza il pellegrinaggio a Montevergine. Appuntamento alle 18.00 nella basilica Concattedrale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.