Home Territorio Liberi / Alvignano / Alife / Raviscanina. Carenze idriche e allacci abusivi....

Liberi / Alvignano / Alife / Raviscanina. Carenze idriche e allacci abusivi. Sul posto le Forze dell’Ordine

891
0

Sarebbe da attribuire agli allacci abusivi la carenza di acqua per molti dei comuni altocasertani

La Redazione – Ormai da mesi i comuni di Monte Maggiore e altri interessati da una comune condotta idrica fanno i conti una persistente mancanza d’acqua. In più occasioni i sindaci di Liberi e Castel Di Sasso, Antonio Diana e Francesco Coletta hanno denunciato agli organi regionali competenti il disagio ininterrotto per i cittadini, sia in merito alle abitazioni private che ai locali commerciali.
Da questa mattina, sul tratto di rete idrica Alife-Dragoni sono in corso verifiche da parte della Direzione Generale dell’Ambiente e dell’Ecosistema della Regione Campania al fine di individuare allacci abusivi cui si attribuisce la dispersione d’acqua e la conseguente mancata pressione nelle condutture idriche.
E per permettere il regolare svolgimento dei controlli, i sindaci di Liberi, Castel di Sasso, Alvignano e Raviscanina hanno inoltrato alla Prefettura una richiesta al fine di garantire la presenza delle Forze dell’ordine per la sicurezza e l’incolumità degli addetti ai lavori: non si sa mai la reazione di chi potrebbe essere scoperto “abusivo”!
Di fatto Carabinieri e Vigili urbani sono al lavoro.
allacci abusivi servizio idrico liberi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.