Home Chiesa e Diocesi Castel Campagnano. Come a Lourdes, esperienza di preghiera e fede

Castel Campagnano. Come a Lourdes, esperienza di preghiera e fede

751
0

Ogni anno, in occasione della ricorrenza dalla Madonna di Lourdes una celebrazione con i barellieri e i volontari dell’AMAMI

La Redazione – L’associazione barellieri A.M.A.M.I. di Castel Campagnano, in collaborazione con la Parrocchia, anche quest’anno ha organizzato la Giornata del malato, giunta ormai alla sua XIII edizione. Quest’anno alla celebrazione – presieduta come sempre dal vescovo Mons. Valentino Di Cerbo –  hanno partecipato anche fedeli dei paese limitrofi, che si sono uniti alla comunità parrocchiale per celebrare insieme la festa della Vergine di Lourdes. In occasione del Giubileo della Misericordia, la festa del malato è stata preceduta da un triduo di preghiera sull’importanza dei sacramenti della Riconciliazione e dell’Unzione degli infermi nella vita dei credenti e in particolar modo di coloro che soffre. Come avviene da alcuni anni, la celebrazione è stata presieduta dal Vescovo, il quale durante la celebrazione ha amministrato a circa una quarantina di persone il sacramento dell’Unzione degli infermi. La celebrazione si è conclusa con la processione Eucaristica all’interno della Chiesa parrocchiale e il tradizionale flambaux.
(Foto Raffaele Marcuccio)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.