Home Scuola Piedimonte Matese. Il liceo Galilei ritira a Cesena il premio per il...

Piedimonte Matese. Il liceo Galilei ritira a Cesena il premio per il miglior giornale scolastico

819
0

Circa 500 le scuole di ogni ordine e grado che hanno partecipato al concorso. Tra le 20 selezionate il liceo di Piedimonte Matese col suo “Schegge di Vetro”. Complimenti!

di Anna Rita Zulla

Il Liceo statale “ Galileo Galilei” di Piedimonte Matese sarà in trasferta a Cesena la prossima settimana per ricevere il premio conferito alla sua testata scolastica “Schegge di vetro”, nell’ambito del concorso nazionale “Fare il giornale nella scuola” promosso Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti  allo scopo di sostenere e valorizzazione l’attività giornalistica quale strumento di arricchimento comunicativo e di modernizzazione del linguaggio.
Un traguardo importante e una gran bella soddisfazione per il dirigente scolastico della struttura Bernarda De Girolamo, per il corpo docenti e soprattutto per gli alunni che, grazie al proprio impegno e all’attenzione mostrata ogni anno verso l’attività giornalistica della scuola, verranno così omaggiati di un premio degno di nota.
A premiarli sarà il presidente dell’Ordine dei giornalisti Enzo Iacopino che, tra l’altro, si renderà disponibile durante le giornate a tema per eventuali domande ed interviste libere da parte degli studenti.
E’ stato quindi il gruppo di lavoro del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei giornalisti, costituito per coordinare il progetto, a comunicare l’elenco delle istituzioni scolastiche di tutta Italia che saranno premiate giovedì 21 aprile nella città di Cesena. Tra queste, quindi, anche il Liceo di Piedimonte che rientra alla grande e parteciperà alla cerimonia di premiazione con una rappresentanza di studenti. Ad accompagnarli saranno, oltre alla dirigente De Girolamo, anche i docenti Costantino Leuci e Flaviana Zulla. Trascorreranno quindi tre giorni in quel di Cesena, e la premiazione del giovedì avverrà presso il teatro A. Bonci; in quella occasione, oltre al presidente Jacopino, sarà presente anche il sindaco della città e numerosi giornalisti di fama internazionale. Nel corso della cerimonia il presidente consegnerà personalmente alle delegazioni la medaglia e il diploma.
Insomma una bella tappa e un evento rilevante per l’istituto a cui viene riconosciuto un titolo importante quale quello di fare formazione non da dilettanti ma da veri professionisti. C’è da dire che gli alunni del Liceo di Piedimonte hanno da sempre creduto sul serio nella formazione di un giornale della scuola, risultando appassionati verso questo genere di attività. Fare giornalismo non è da tutti, in quanto richiede estro, passione e capacità induttive ed esplicative, oltre che creative. Gli studenti liceali, in questo caso, hanno mostrato di possedere queste doti e dunque meritevoli di lode.
“Siamo veramente contenti di aver ricevuto questo invito al quale rispondiamo grandemente e con assoluta conferma. Sarà una grande emozione specie per i ragazzi che vivranno da vicino questo momento sentendosi protagonisti in prima persona”. Parla così la preside del Liceo che con grande soddisfazione continua: “Credo che sia anche molto formativo per gli alunni, molti dei quali sono veramente portati verso la scrittura. Sarà questo anche un motivo per riflettere sul futuro e su cosa fare nella vita. Potranno aprire gli orizzonti ed orientarsi verso il giornalismo e magari, dopo il Liceo, scegliere di seguire questo percorso di studi universitari”.
Piccoli giornalisti crescono quindi? Perché no! Intanto agli alunni del Liceo le congratulazioni e il nostro in bocca al lupo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.