Home Territorio L’Associazione Storica del Caiatino rinnova il Direttivo

L’Associazione Storica del Caiatino rinnova il Direttivo

1126
2

Nella sede del palazzo vescovile, i soci hanno scelto all’unanimità i componenti del nuovo Consiglio Direttivo

La Redazione – L’Associazione Storica del Caiatino allarga i propri orizzonti, aprendosi a realtà diverse da quella di Caiazzo, dal Matese al Monte Maggiore, allo scopo di mettere a punto progetti di valorizzazione del territorio in una prospettiva multidisciplinare, progetti che richiedono una concreta attuazione.
Dopo un periodo piuttosto critico, durante il quale l’attuale Comitato di Reggenza, coordinato da Nicola Sorbo, era sul punto di gettare la spugna, una “rinascita” attende l’ente caiatino. La conferma di ciò è avvenuta ieri pomeriggio, quando l’assemblea dei soci si è riunita nella sede sociale in piazza S. Stefano, a Caiazzo, per discutere di alcuni punti importanti, tra i quali l’approvazione del conto consuntivo del 2015; la lettura dello statuto vigente e l’approvazione della relazione sugli incarichi di responsabilità dal 1981 ad oggi.
I presenti hanno dato vita a un interessante dibattito sul ruolo essenziale che l’associazionismo svolge all’interno di una comunità e sulla graduale involuzione che si è verificata negli ultimi anni all’interno del fenomeno associazionistico nei contesti altocasertani.
I soci hanno, inoltre, approvato all’unanimità la proposta del comitato uscente di coloro che da ora in poi prenderanno in mano le redini dell’associazione, la cui presidenza è stata affidata a Ilaria Cervo. Gli altri componenti sono: Maria Altieri, Oreste Insero, Nicola Sorbo, Antonio Luongo, Giovanna Corsale e Giovanni Pasquariello.
A breve verrà organizzato un nuovo incontro per l’assegnazione delle cariche specifiche.

2 COMMENTI

  1. Faccio i miei più cari auguri alla collega Ilaria e anche agli altri membri dell’Associazione Storica. Finalmente un cambio di guardia in rosa… un quid che mancava!!!

  2. Formulo gli auguri alla nuova Presidente dell’ASC e mi prenoto per presentare il mio libro che tratta di quel territorio:”Piedimonte M. e Letino tra Campania e Sannio”Nuove Energie Culturali Editrice, Padova 2010. In esso vi è un ampio capitolo dedicato al Sannio con Caiazzo e alla Diocesi d’Alife-Caiazzo.
    Tale libro si trova presso le edicole piedimontesi Acampora e D’Aulisio e ad Alife presso l’edicola Fappiano Luigi, vicino alla banca Capasso. Salute e saluti conterranei da Padova. Prof. G.Pace

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.