Home Territorio Fa tappa a Pontelatone il tour dell’Associazione nazionale Città del Vino

Fa tappa a Pontelatone il tour dell’Associazione nazionale Città del Vino

784
0

convention_vino_pontelatone

Pontelatone è tra i Comuni casertani che hanno aderito alla Convention di Primavera che durerà fino a domani, 8 maggio, in Costiera Amalfitana

La Redazione – Fa tappa a Pontelatone il tour organizzato dall’Associazione nazionale “Città del Vino”. L’iniziativa fa capo alla Convention generale di primavera che durerà fino a domani nella splendida Costiera amalfitana. Il summit rappresenta un’importante occasione concessa a sindaci e amministratori, provenienti da zone diverse dell’Italia, per confrontarsi sulle effettive condizioni delle terre del vino, considerando difficoltà e punti di forza, allo scopo di individuare strategie nuove per la valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti.
I Comuni casertani che hanno deciso di aderire al progetto sono: Castelvenere, Guardia Sanframondi, Santagata de’ Goti e Pontelatone.
Lo scorso giovedì il paese ai piedi del Monte Maggiore, unica tappa del tour in Provincia di Caserta, ha ospitato un interessante momento conoscitivo e degustativo, che ha visto la partecipazione di giornalisti delle maggiori testate nazionali e di alcune tra le più note specializzate in ambito turistico (Repubblica, Ansa, Bellitalia, ecc.). Accolti dal primo cittadino di Pontelatone, Antonio Carusone, i giornalisti hanno avuto la possibilità di visitare gli scavi di Trebula Balliensis e il centro storico di Pontelatone, accompagnati dall’Assessore Franco Izzo, dall’enologo Antonio Di Giovannantonio e da Nicola Sorbo, Consigliere Nazionale di Slow Food.
L’incontro è poi proseguito con la visita di alcuni vigneti della zona, dove gli ospiti hanno avuto il privilegio di apprezzare le qualità eccellenti del Vino Casavecchia DOC, il tutto nella cornice del caratteristico borgo pontelatonese.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.