Home Territorio Piana di Monte Verna comune capofila nel Progetto Campania Differenzia

Piana di Monte Verna comune capofila nel Progetto Campania Differenzia

897
0

piedimonte matese - raccolta differenziata

Il progetto prevede la gestione associata dei rifiuti ad opera di Piana di Monte Verna, Caiazzo, Castel Campagnano e Ruviano

La Redazione – Per il Comune di Piana di Monte Verna arriva una significativa novità sul fronte della gestione dei rifiuti.
La novità a cui si fa riferimento è la sua ammissione al programma di affiancamento Istituto per la Finanza e l’Economia Locale, relativo al Progetto Campania Differenzia.
La domanda avanzata dall’amministrazione pianese, guidata dal sindaco Giustino Castellano, ha ricevuto pieno accoglimento, come indicato nella comunicazione trasmessa allo stesso primo cittadino dalla Fondazione IFEL e ANCI Campania.
Piana di Monte Verna sarà, dunque, parte integrante nel meccanismo di gestione associata dei rifiuti insieme ai Comuni di Caiazzo, Castel Campagnano e Ruviano, in veste di capofila. Il suo ruolo attivo gli permetterà, inoltre, di approfondire la problematica della raccolta differenziata partecipando a laboratori e gruppi di lavoro, sotto la supervisione di tutor esperti IFEL, beneficiando eventualmente di assistenza tecnica specifica sul tema.
L’opportunità concessa ai Comuni ammessi, i quali opereranno secondo criteri regionali, permetterà loro anche di approfondire la questione delle modalità di gestione del tributo connesso ai rifiuti (TARI), che rimanda ai temi della tariffazione puntuale e degli incentivi alla raccolta differenziata previsti dalla normativa vigente.
Il progetto non sarebbe stato attuabile senza la fattiva collaborazione da parte dei sindaci dei comuni coinvolti (Giustino Castellano, Tommaso Sgueglia, Giuseppe Di Sorbo e Roberto Cusano), e di quanti hanno lavorato al progetto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.