Home Territorio Piedimonte Matese. Stasera il Premio Don Milani in biblioteca, assieme alla presentazione...

Piedimonte Matese. Stasera il Premio Don Milani in biblioteca, assieme alla presentazione del libro su mons. Nogaro

708
0

La Redazione | NOagro l'amante di cristo libroLa rassegna di Maggio a Piedimonte, proposta anche quest’anno dal Comune del capoluogo matesino, giunge a metà del suo programma: questo pomeriggio alle ore 18 in biblioteca comunale verrà presentato “L’amante di Cristo”, libro del giornalista Alessandro Zannino che ripercorre la vita di mons. Raffaele Nogaro, tratteggiata attraverso il racconto di episodi e incontri con vari personaggi, rivelando vari aspetti della personalità e dell’umanità di quest’uomo di fede. Un incontro culturale che sarà anche occasione per la consegna del Premio Don Milani, promosso dall’Amministrazione comunale per valorizzare il lavoro dei docenti che operano nelle scuole cittadine, premiando chi si è particolarmente distinto nella dedizione al suo lavoro di insegnante.
Ancora un appuntamento nella serata, all’oratorio Don Bosco di via Caso: si tratta del musical “Forze venite gente“, centrato sulla vita di San Francesco d’Assisi, con particolare riguardo ai suoi aspetti più giovani e più lieti. Lo spettacolo, promosso dall’Associazione Salesiani Operatori, è programmato nel cortile dell’oratorio alle ore 20:30.
La giornata di domani sarà molto ricca per gli studenti della città, con un evento tutto dedicato a loro nella villa comunale, che per un giorni diventerà uno spazio di creatività e di condivisione. I ragazzi delle scuole cittadine si ritroveranno per mettere in mostra il meglio della produzione scolastica, in termini di arte, cultura e spettacolo ed altro. Ci saranno esibizioni musicali e teatrali, esposizione di foto e proiezione di video, lavori svolti durante i progetti scolastici, un’esibizione cinofila, gare sportive tra le scuole sul playground adiacente alla villa. Nel contesto studentesco e creativo, ci sarà anche Giovanni Timpani, in arte Zonk, che sta realizzando proprio in questi giorni un nuovo murale sulla facciata della biblioteca comunale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.