Home Territorio Alife. Acqua non potabile, l’ordinanza del sindaco Cirioli

Alife. Acqua non potabile, l’ordinanza del sindaco Cirioli

989
0

La nota dell’ASL Caserta impone il provvedimento sindacale a scopo cautelativo. Non si può fare uso potabile di acqua

alife_senza acquaLa Redazione | Ad Alife l’acqua non è potabile: scatta l’ordinanza del sindaco Salvatore Cirioli che interviene sulla sicurezza dell’acqua erogata nel comune, dopo la nota dell’ASL Caserta pervenuta oggi in città. L’Azienda ha informato i sindaci di Alife, Dragoni, Alvignano e Liberi circa l’opportunità di emettere a scopo cautelativo un’apposita ordinanza per inibire l’uso domestico di acqua.
Per provvedere alla sicurezza e alla tutela della salute pubblica, il neo sindaco ha quindi firmato l’atto urgente che fa divieto ai cittadini di Alife di far uso potabile dell’acqua erogata dalla rete idrica sul territorio comunale, fino a nuova comunicazione.
Alife, insomma, colleziona nuovi problemi legati all’erogazione di questo servizio, ma stavolta la questione abbraccia tutto il comune. Ricordiamo anche che proprio questo tema è stato uno di quelli più discussi nella campagna elettorale appena conclusa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.