Home Chiesa e Diocesi L’Azione Cattolica di Alife-Caiazzo in ascolto del territorio per rilanciare una proposta...

L’Azione Cattolica di Alife-Caiazzo in ascolto del territorio per rilanciare una proposta di futuro. Il 3 luglio l’incontro unitario

644
0

AC_Campo-unitario-web

Il tutto abbraccia la parte: a Caiazzo giovani e adulti per il consueto incontro unitario estivo

La formazione cristiana dei laici è negli impegni più importanti dell’Azione Cattolica; ma se la formazione richiede orientamento delle coscienze, allora essa include – inevitabilmente – una costante attenzione civica. L’Associazione diocesana negli è tornata spesso sui temi che riguardano da vicino le nostre cittadine: partecipazione, legalità, scuola sono i temi toccati trasversalmente nei percorsi dei settori Acr, giovani e adulti sia con eventi straordinari sia con l’ordinarietà della formazione parrocchiale o diocesana, non senza la difficoltà – come è dell’intero mondo dell’associazionismo cattolico – di far fronte al fluttuare di presenze, di impegni assunti a metà, di fatica di assumere un’identità che richiede costanza e coraggio da testimoni del Vangelo.
Nella nostra Diocesi si torna a riflettere di cristiani che partecipano, pensano e propongono, e aiutano a crescere, a maturare coscienze pensanti.
si terrà il prossimo 3 luglio a Caiazzo (presso l’ex seminario vescovile, recentemente ristrutturato) l’incontro unitario annuale dal titolo Il tutto abbraccia la parte che attinge, nei contenuti e nella proposta al recente incontro nazionale delle Presidenze diocesane dove non è mancato il Presidente di Alife-Caiazzo, Mario Fattore, e la segretaria dell’Associazione Rosita Polessi.
Scuola, lavoro, dialogo intergenerazionale, dialogo interculturale, ambito socio politico: sono questi i temi dei gruppi di studi che si apriranno con delle testimonianze “locali”; seguirà il confronto, e una proposta utile all’Associazione stessa, da rimodulare in occasione del nuovo anno associativo. Da queste idee si apriranno possibilità concrete di progetti nei singoli settori che il centro diocesano sottoporrà all’attenzione di parrocchie e territorio.
All’incontro di Caiazzo sarà presente Valentina Laverde, siciliana, coordinatrice in Azione Cattolica nazionale della commissione che cura i testi formativi del settore adulti; insieme a Mario Fattore animerà la tavola rotonda L’Ac di Alife Caiazzo, nuove idee per il Territorio che aprirà la lunga giornata di riflessione e condivisione.
L’invito a partecipare è rivolto non solo ai gruppi di Ac di Alife-Caiazzo, ma a tutte le parrocchie della Diocesi dove un gruppo di giovani o adulti in formazione può essere interessato al tema o ad un imminente cammino in associazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.