Home Attualità Campania. Chi garantirà assistenza agli studenti disabili? L’allarme di Federhand-Fish

Campania. Chi garantirà assistenza agli studenti disabili? L’allarme di Federhand-Fish

I servizi sono interrotti da gennaio 2015. Federhand si appella ad amministrazioni locali e Regione per la risoluzione del disagio

584
0

Trasporto disabiliÈ un disagio grave quello messo in evidenza da Federhand/Fish Campania (Federazione regionale campana delle associazioni delle persone disabili e delle loro famiglie), relativo ai servizi di assistenza e trasporto per studenti disabili.
Ciò che ha fatto scattare l’allarme lanciato dalla Federazione è il fatto che fino al 2014 spettava alle Province occuparsi di tali servizi, ma da allora essi sono sospesi. Dal 1° gennaio 2015, infatti, alla Regione Campania sarebbe dovuta spettare la revisione delle prestazioni di trasporto, assistenza alla comunicazione e autonomia per gli alunni disabili, con la ridefinizione dei compiti, ma nei fatti ciò non è avvenuto.
Da qui la preoccupazione sollevata dalla Federhand Campania, rappresentata dal Presidente Daniele Romano, la quale, in una lettera inviata alle istituzioni amministrative e regionali, aveva richiesto che il problema fosse risolto entro il 1° settembre. Ad oggi nessun provvedimento è stato ancora preso, e così “più di 6.000 studenti campani con disabilità delle scuole superiori, non potranno andare a scuola perché non è ancora chiara di chi sia la competenza, così negando loro il diritto all’istruzione, come sancito sia dalla Costituzione Italiana che dalla Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità (art.24)”, così il Presidente Romano.
In base alla Legge 56/14, detta “Legge Delrio”, le funzioni suddette sarebbero dovute passare dalle istituzioni provinciali ai nuovi Enti, ossia Città Metropolitane e Consorzi di Comuni.
L’inadempienza di quanto imposto dalla Legge Delrio potrebbe indurre le famiglie interessate a denunciare l’attuale assenza dei servizi indicati alla Procura della Repubblica, e a chiedere il risarcimento dei danni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.