Home Territorio Caiazzo. Dalla Caritas i fitti per le famiglie delle case popolari

Caiazzo. Dalla Caritas i fitti per le famiglie delle case popolari

863
0

Trattativa che è andata avanti per un lungo periodo quella tra la Caritas diocesana, il Comune di Caiazzo, e la IACP (Istituto Autonomo Case Popolari), al fine di saldare il conto che 6 famiglie dovevano all’Istituto come fitto delle abitazioni nella zona di via Caduti sul Lavoro di Caiazzo, alcune già morose dal 2002.
Il Direttore della Caritas don Arnaldo Ricciuto e il vescovo di Alife-Caiazzo, Mons. Valentino Di Cerbo hanno più volte premuto sulle istituzioni locali affinché la posizione disagevole di queste famiglie trovasse soluzioni che ne garantissero dignità e serenità. La volontà di concordare con il Comune di Caiazzo la possibilità di dividere le spese, oggi trova la Caritas diocesana a affrontare in toto la risoluzione del problema, garantendo all’IACP la metà della somma dovuta pari a 13.700 euro, con l’impegno a rateizzare la rimanente cifra di 14.300 euro.
Dopo l’apertura di un nuovo centro di ascolto, sempre da parte della Caritas diocesana, e dopo l’apertura dello sportello a cura del Centro diocesano per la famiglia che eroga servizi legali e sanitari gratuiti, questo nuovo gesto di solidarietà dà sostegno e fiducia ad un territorio, che come tanti, riflette una crisi economica e sociale di più ampio respiro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here