Home Territorio Tribunale interdiocesano. Giuramento e inaugurazione del primo anno giudiziario

Tribunale interdiocesano. Giuramento e inaugurazione del primo anno giudiziario

750
0

Avverrà domani  l’inaugurazione del I Anno giudiziario del neonato Tribunale Ecclesiastico interdiocesano con sede a Teano.

A distanza di qualche mese dalla pubblicazione del documento di Papa Francesco Mitis Iudex Dominus Jesus (15 agosto 2015) è cambiata la dinamica dei processi ecclesiastici in un’ottica di pastoralità, semplificazione e gratuità introducendo la pratica del processo breve per le dichiarazioni di nullità del matrimonio.

I vescovi Mons. Valentino Di Cerbo, Mons. Francesco Orazio Piazza e Mons. Arturo Aiello hanno unito le forze per dare vita ad una struttura che, anche per i suoi limiti e vicinanze geografiche, rispondesse alle esigenze di un unico territorio che si raccoglie in Alto Casertano, designano Di Cerbo, vescovo di Alife-Caiazzo, qualemoderatore.

La cerimonia di inaugurazione prevede il momento solenne del giuramento degli Operatori giudiziali e l’intervento di Mons. Angelo Vito Todisco, che Papa Benedetto nel 2011 ha nominato uditore del Tribunale della Rota Romana; interverrà su «La famiglia nel nuovo ordinamento canonico e le direttive di Papa Francesco».

Perché un Tribunale interdiocesano? Approfondisci qui
Nasce il Tribunale interdiocesano. Una Chiesa sempre più vicina alla gente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here