Home Chiesa e Diocesi Diocesi Alifle-Caiazzo. Un pellegrinaggio a Fatima nell’anno del Centenario

Diocesi Alifle-Caiazzo. Un pellegrinaggio a Fatima nell’anno del Centenario

673
0
CONDIVIDI

Ricorre quest’anno il primo centenario dell’apparizione della Madonna di Fatima ai tre pastorelli di Fatima, Lucia, Francesco e Giacinta avvenuta il 13 maggio del 1917.

Anche la Diocesi di Alife-Caiazzo sarà in Portogallo per ricordare e pregare nell’anno di questo particolare anniversario.

“Voglio dirti che facciano qui una cappella in Mio onore; che sono la Madonna del Rosario” (Prima Memoria di Suor Lucia): fu questa la richiesta della Vergine, cui seguì l’edificazione della cappellina nel 1919, esattamente sul luogo delle apparizioni del 1917 alla Cova da Iria. Da allora, lo spazio del Santuario si è notevolmente ingrandito in risposta al significativo afflusso di pellegrini.

La Diocesi di Alife-Caiazzo, guidata da Mons. Valentino Di Cerbo, si unirà al flusso dei pellegrini che da tutto il mondo stanno visitando il Santuario, e che nei prossimi messi vedrà crescere esponenzialmente le presenze, soprattutto in vista del pellegrinaggio di Papa Francesco in programma il 12 e 13 maggio. Data significativa, quest’ultima, che oltre a ricordare l’apparizione della Madonna un secolo fa, rimanda all’attentato a Giovanni Paolo II in piazza San Pietro nel 1981, la cui vita fu salva, come il Papa ha più volte raccontato, per un miracolo della Vergine.

Il pellegrinaggio diocesano è programmato dal 3 al 7 luglio, con partenza in autobus dall’Alto Casertano verso Roma dove è previsto il volo per Lisbona (Scarica il PROGRAMMA; Scarica la SCHEDA DI ISCRIZIONE).
Fino al 6 luglio il gruppo farà sosta a Fatima partecipando alle celebrazioni, alla recita del Rosario comunitario e alla tradizionale fiaccolata. Nel programma di queste giornate sono previste anche brevi escursioni limitrofe al Santuario.
Ultimo giorno a Lisbona, per la celebrazione della messa nella basilica di Sant’Antonio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here