Home Un verso un pensiero Brilla nell’aria, di Giacomo Leopardi

Brilla nell’aria, di Giacomo Leopardi

9483
0

BRILLA NELL’ARIA

Primavera d’intorno.
Brilla nell’aria
e per li campi esulta,
si’ ch’a mirarla intenerisce il core
odi greggi belar, muggire armenti
e gli altri augelli contenti
a gara insieme,
per lo libero ciel
fan mille giri,
pur festeggiando il lor tempo migliore.

L’affacciarsi della primavera si sente nell’aria e nei campi, dove greggi e armenti si dilettano a pascolare. Il tepore dell’aria primaverile rende il cuore più leggero, e gli occhi si svagano nell’osservare le infinite fantasie disegnate in cielo dagli uccelli, nel periodo più gioioso dell’anno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.