Home Dalla Campania A San Salvatore Telesino “La Festa dello Struppolo”

A San Salvatore Telesino “La Festa dello Struppolo”

Si terrà lunedì prossimo, 24 aprile, presso il locale Villa Alta Domus, la Festa dedicata al prodotto tipico della tradizione contadina locale

1215
0
CONDIVIDI

Sarà San Salvatore Telesino, piccolo borgo della Valle Telesina, a ospitare La Festa dello Struppolo, lunedì 24 aprile alle ore 16.00 presso Villa Alta Domus.
L’ormai noto tempio dello chef Fausto Russolino diverrà per l’occasione un laboratorio di preparazione del tipico prodotto locale, meglio conosciuto come “struppolo” di San Salvatore, seguendo gli ingredienti della ricetta tradizionale.

L’attività è curata e ideata dalla Pro Loco San Salvatore Telesino, che ogni anno organizza per il primo weekend di settembre la Festa, nell’intento di esaltare una tipica specialità locale.
Si parlerà di tradizioni, svelando i segreti legati all’antica ricetta di questo saporito rustico beneventano, dalla forma tondeggiante e dal colore dorato. Leggermente speziato, lo struppolo è composto principalmente da uova e olio extravergine di oliva. Prodotto tipico della piccola comunità contadina, la cui preparazione è stata tramandata di generazione in generazione, attraverso il racconto e l’esempio dei più vecchi, che con il “passaparola” hanno saputo trasmettere la succulenta ricetta ai più giovani nel tempo.

Villa Alta Domus, considerato da molti tempio del gusto, sarà la Location dove lo Chef Russolino metterà in pratica la sua arte in cucina, preparando piatti semplici ma dal gusto sopraffino, mettendo in risalto i tipici sapori mediterranei.
Gli struppoli saranno i primi prodotti ad essere preparati durante questa prima lezione, per poi seguire con altre iniziative che vedranno protagonista l’arte culinaria dello Chef Russolino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here