Home Arte e Cultura San Potito Sannitico. Attesa per “Fate Festival”, edizione 2018

San Potito Sannitico. Attesa per “Fate Festival”, edizione 2018

Presentato in Regione il programma della prossima edizione di "Fate Festival": si prevede la creazione di 5 opere d'arte, almeno 2 delle quali visibili dall'alto dagli sportivi di parapendio e deltaplano

216
0
CONDIVIDI

Si rinnova l’appuntamento con il Fate Festival, la rassegna di carattere artistico ospitata dal comune di San Potito Sannitico e che l’anno venturo giungerà alla XIV edizione. L’iniziativa risponde alla volontà degli amministratori di incrementare la conoscenza di San Potito e promuovere il turismo in questa località dell’Alto Casertano, in risposta al Decreto Dirigenziale n. 3 del 18/5/2017 pubblicato dalla Regione Campania, relativo al Programma giugno 2017-maggio 2018, sezione “Eventi di rilevanza nazionale ed internazionale”.
Fate Festival, inaugurato nel 2004, ha riscosso negli anni un successo sempre maggiore, concretizzandosi in un “laboratorio a cielo aperto”, fruibile da grandi e piccini.
Per il 2018 gli organizzatori hanno in serbo curiose novità: la creazione di 5 opere d’arte almeno due delle quali visibili solo dall’alto in modo da attirare a San Potito Sannitico anche sportivi del parapendio e del deltaplano in veste di turisti speciali. Il tutto valorizzando la Land art e l’arte pubblica partecipata. Si è pensato ad un pacchetto turistico di almeno 7/10 giorni durante i quali il turista potrà ammirare e vivere le ricchezze del territorio potitese. Doveroso precisare che sul territorio ricezioni turistiche dotate nel complesso di circa 300 posti letto e di 210 posti mensa. Degni di nota sono i Campionati Assoluti di Parapendio (Matese Cup) ospitati nel 2008, la Pre Word Cup ospitata nel 2009 e la Paragliding Word Cup ospitata nel 2010.
Il progetto che prevede “un lavoro molto intenso e curato nei minimi dettagli”, come dichiara il sindaco Francesco Imperadore, è stato reso noto all’Ente regionale, con un calendario di eventi che verranno realizzati dal 29 aprile al 13 maggio 2018. Si prevede il Campionato Nazionale di Parapendio con contaminazioni di Land Art e Arte Partecipata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here