Home Scuola Piedimonte Matese – Inghilterra. Il passo è breve per gli studenti di...

Piedimonte Matese – Inghilterra. Il passo è breve per gli studenti di Industriale e Commerciale

Tre settimane presso la Leeds Beckett University per approfondire la lingua inglese e approcciare con il mondo universitario britannico grazie ai Fondi regionali messi a disposizione dei progetti scolastici

2540
0
CONDIVIDI

Maria Rosaria Francomacaro

Educazione interculturale, competenza in lingua straniera, spirito di adattamento, sono gli ingredienti su cui gli istituti tecnici di Piedimonte Matese hanno puntato per offrire ai propri alunni un’altra opportunità formativa di crescita sia personale che professionale.
Dal 12 luglio, infatti, un gruppo di allievi dell’Istituto Tecnico Industriale G. Caso e dell’Istituto Tecnico Commerciale V. De Franchis stanno trascorrendo un soggiorno studio all’estero per approfondire le loro competenze in lingua straniera.

Meta dell’esperienza è Leeds che, insieme a Manchester, Liverpool e York, oggi è tra le principali  città del nord dell’Inghilterra.
Tale scelta, in controtendenza rispetto alla super gettonata Londra, risponde all’esigenza di offrire uno spaccato della vita e della cultura britannica più veritiero e soprattutto più idoneo ad un percorso di formazione impegnativo che dovrà concludersi con un esame per l’accertamento delle competenze linguistiche acquisite.
Ospiti del bellissimo campus della Leeds Beckett University, questi giovani allievi stanno sperimentando, con un po’ di anticipo, la vita dei loro colleghi universitari: condividono mini alloggi in cui ciascuno ha la propria camera con servizi privati; consumano i pasti presso la mensa del campus; accedono alle strutture sportive del campus; hanno libero ingresso alla biblioteca dell’università; possono rilassarsi passeggiando negli immensi spazi verdi di cui il campus è dotato.

Gli studenti protagonisti di questa esperienza sono stati selezionati dalle classi quarte dei due istituti partner sulla base del merito scolastico e del comportamento. Ne è venuto fuori un gruppo omogeneo, molto motivato e responsabile nei confronti di un’opportunità che la scuola, grazie ai fondi regionali, offre loro a costo zero.
Opening minds Opening doors (aprire le menti aprire le porte) è il motto della Leeds Beckett University: anche  l’esperienza di questi gioavini allievi potrà essere di contributo alla costruzione di una mentalità più aperta, più libera e più tollerante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here