Home Chiesa e Diocesi NOVITA’. Corsi per Cresima e Matrimonio, la nuova proposta della Diocesi di...

NOVITA’. Corsi per Cresima e Matrimonio, la nuova proposta della Diocesi di Alife-Caiazzo

Un unico itinerario per tutti, poi la possibilità di frequentare - prima del sacramento - incontri separati. Saranno tre le "zone" designate per gli incontri

2845
0
CONDIVIDI

Non sarà più come prima! il percorso di formazione in preparazione alla Cresima e al Matrimonio diventa “nuovo”, superando di gran lunga lo schema tradizionale che ha visto fino ad ora giovani e meno giovani in attesa del sacramento partecipare ad incontri “tipo” prima dei riti sacri.
Sulla base delle riflessioni degli ultimi anni e dei recentissimi lavori sinodali che interpellano la Chiesa locale su proposte di fede più valide e significative quindi sulla necessità di formare “adulti di fede più robusta”, la Diocesi di Alife-Caiazzo – dopo il confronto tra Ufficio catechistico e sacerdoti –  lancia la proposta di un itinerario unico – per la cresima degli adulti e per le coppie che si preparano al matrimonio – e dopo una prima fase di incontri, altri momenti separati e specifici in merito al sacramento da ricevere o celebrare.

Se la formazione dei giovanissimi (15-17 anni) è affidata ai percorsi di catecumenato crismale con l’obiettivo ultimo di inserire i ragazzi nella vita della comunità parrocchiale di appartenenza, questo secondo itinerario parla a persone adulte e ripropone un cammino di riscoperta di una fede tante volte sopita, mai maturata abbastanza, messa nel dimenticatoio, fatta da parte. Sì, perchè una cresima p un matrimonio presumono questo: credere in Gesù Cristo e nella sua parola.

Le modalità e i contenuti
Il percorso prevede due incontri preparatori con il proprio parroco, solo successivamente si prende parte all’itinerario secondo il calendario stabilito, consentendo ai partecipanti di scegliere la “zona” del corso: zona Piedimonte Matese, da ottobre a gennaio; zona Alife, da dicembre a febbraio; zona Caiazzo, da febbraio ad aprile.
La prima parte dell’itinerario  propone la riflessione sull’icona dei Discepoli di Emmaus (incontri, ritiro spirituale ed esperienza concreta). Per chi segue il percorso in preparazione alla cresima, gli incontri successivi prevedono momenti in vista del sacramento (Il dono dello Spirito Santo; la vita spirituale; il padrino/madrina). Per le coppie in cammino verso il matrimonio, i temi saranno pertinenti al sacramento che celebreranno (Matrimonio: alleanza tra Dio e l’uomo. Il dono dell’amore; Affettività e sessualità; famiglia e responsabilità educative; la famiglia nella Chiesa).

Per quanti fossero interessati, l’invito è quello di rivolgersi alle parrocchie di appartenenza. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here