Home Eventi Alife. Alessandro Zazzarino, un’associazione in suo onore dedicata alla Ricerca contro i...

Alife. Alessandro Zazzarino, un’associazione in suo onore dedicata alla Ricerca contro i tumori

Il 7 dicembre serata di beneficenza presso il ristorante "Antico Casale". Presto altre novità

3391
0

Continua con tenacia l’impegno portato avanti dai familiari di Alessandro Zazzarino, il giovane alifano scomparso nel marzo 2016 stroncato da un terribile male. In suo onore nasce l’associazione Alessandro Zazzarino, con il fine di dare sostegno alla Ricerca scientifica nella lotta contro i tumori, in particolare quelli più rari su cui gli studi ancora necessitano di passi avanti, così come è avvenuto per il caso di Alessandro, affetto da un tumore neuroendocrino.

La presentazione del nuovo progetto avverrà il prossimo 7 dicembre, al ristorante “Antico Casale” di Alife con una cena di beneficenza.

Ci conta davvero la famiglia di Alessandro, di avere dalla sua un gran numero di sostenitori, così come avvenuto lo scorso 1 luglio in occasione del primo momento in suo ricordo (Alessandro Zazzarino, un sorriso per la Ricerca). In quella occasione numerosi, tra amici, parenti, conoscenti hanno preso parte al pomeriggio dedicato all’approfondimento scientifico con la presenza della dottoressa Francesca Spada, specialista in Oncologia medica dell’Unità Oncologia Medica Gastrointestinale e Tumori Neuroendocrini dell’IEO di Milano che aveva seguito Alessandro, e alla serata di musica in cui fu raccolta una cifra destinata all’Istituto Europeo di Oncologia milanese.

L’evento presso l’Antico Casale sarà sopratutto una festa, come nello stile che piaceva ad Alessandro: una serata in musica e divertimento per dire che andare avanti è una scelta obbligata, ma tale percorso si accompagna con energia ed entusiasmo. Non mancherà la musica a cura di Antonio De Sanctis, che molti ricorderanno nella interpretazione di Renato Zero all’evento del 1°luglio e una tombolata con premio finale (soggiorno in Spa) messo a disposizione dall’agenzia Travelbuy di Matteo Di Buccio.

Il triste destino capitato ad Alessandro non sarà mai vano, ma al contrario un motivo per riflettere sul fondamentale ruolo svolto dallo studio delle cause delle formazioni tumorali, degli effetti che si verificano al manifestarsi della malattia e quindi dei criteri terapeutici da seguire per poterci convivere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.