Home Chiesa e Diocesi Diocesi. Alessandro e Paolo, presto Diaconi. Giovedì 7 dicembre una veglia vocazionale

Diocesi. Alessandro e Paolo, presto Diaconi. Giovedì 7 dicembre una veglia vocazionale

1132
0
CONDIVIDI

Un’attesa accompagnata dalla preghiera, e dalla gioia di vedere i due giovani della Diocesi di Alife-Caiazzo vicini al sacerdozio.
Alessandro Occhibove e Paolo Vitale, entrambi di Alife, riceveranno l’ordinazione diaconale sabato 9 novembre alle 19.00 nella Chiesa Cattedrale di Alife.

Momento sostenuto dalla preghiera di tutti: giovedì alle 20, vigilia dell’Immacolata, in Cattedrale ci sarà una veglia per ringraziare il Signore del dono di queste vocazioni e chiedere che ancora altri giovani scelgano di seguire Cristo più da vicino, di dare completamente il tempo, la vita, il cuore a Lui.

Papa Francesco che ha appena diffuso il nuovo messaggio per la  55ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, che quest’anno ha come tema “Ascoltare, discernere, vivere la chiamata del Signore” chiede di “Non …aspettare di essere perfetti per rispondere il nostro generoso “eccomi”, né spaventarci dei nostri limiti e dei nostri peccati, ma accogliere con cuore aperto la voce del Signore. Ascoltarla, discernere la nostra missione personale nella Chiesa e nel mondo, e infine viverla nell’oggi che Dio ci dona”.

Un “eccomi” cui Alessandro e Paolo rispondono ora, quotidianamente, con l’impegno che hanno assunto in Diocesi: il vescovo Mons. Valentino Di Cerbo ha incaricato entrambi della formazione e della cura dei giovani. Il primo ad Alife, il secondo a Pontelatone e Castel di Sasso (Anche qui si parla di loro).
Entrambi portano avanti con entusiasmo, e con diversità di carismi, l’unica vera missione: raccontare la gioia del Vangelo e permettere che altri l’assaporino e la riscoprano dentro di sé.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here