Home Scuola L’Alberghiero di Piedimonte Matese sceglie la qualità di “Eataly”

L’Alberghiero di Piedimonte Matese sceglie la qualità di “Eataly”

Gli studenti dell'Alberghiero "E. V. Cappello" hanno partecipato a una giornata di formazione a "Eataly", la grande catena del gusto che comprende i più importanti brand dell'enogastronomia italiana

2361
0

Gli studenti dell’Istituto Alberghiero “E. V. Cappello” di Piedimonte Matese hanno avuto il privilegio di vivere una bella esperienza. Non la semplice uscita dalle aule di studio, ma la possibilità di affacciarsi a una delle più importanti vetrine enogastronomiche italiane: Eataly.
Ieri i ragazzi dell’Alberghiero si sono recati a Roma, con la dirigente Clotilde Riccitelli, e i professori Antonio Caracciolo, Filomena Denigris, Deborah Paolozzi e Margherita Bisceglia.

Nel soggiorno in Capitale gli studenti hanno avuto modo di farsi un’idea di ciò che concretamente Eataly rappresenta per la distribuzione alimentare e la commercializzazione dei prodotti artigianali che costituiscono eccellenze del territorio, secondo i criteri della sostenibilità, della responsabilità e della condivisione. È su questa linea che l’azienda Eataly si propone di comunicare direzioni nuove nell’ambito della produzione, riservando a un ampio ventaglio di pubblico la possibilità di conoscere e magari fare propri prodotti di genere alimentare, e diffondendo la conoscenza di ciò che determinati brand significano per la realtà enogastronomica italiana.

Alla giornata formativa gli alunni dell’Istituto piedimontese hanno risposto in maniera più che positiva, dimostrando interesse e voglia di crescere nel settore del food italiano, settore in cui ogni giorno studiano per acquisire sempre più consapevolezza della notevole varietà e ricchezza del sistema produttivo italiano, oltre alla competenza che viene trasmessa loro da docenti esperti e professionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here