Home Scuola Alvignano. Alunni e docenti dell’Istituto Comprensivo in Portogallo per il progetto Erasmus

Alvignano. Alunni e docenti dell’Istituto Comprensivo in Portogallo per il progetto Erasmus

Alunni e insegnanti della Scuola primaria dell'IC di Alvignano parteciperà alle Visual Arts, presso la scuola Barcelos, dal 14 al 20 gennaio

1357
0

Anche gli insegnanti e gli alunni della Scuola primaria appartenente all’Istituto Comprensivo di Alvignano parteciperanno al progetto Erasmus. Parte infatti il secondo progetto di carattere europeo che coinvolge i plessi di Alvignano, Dragoni, Baia e Latina, denominato Go to Europe: exchange and heritage through ict unity in diversity.

Dopo l’incontro avvenuto all’Ecole Jules Verne – La Fontain Bousbeque a Lille in Francia, a cui ha presenziato anche il dirigente scolastico Angelina Lanna, la prossima meta, per i ragazzi della Secondaria di II grado, sarà il Portogallo, dove prenderanno parte alle Visual Arts che avranno come location la scuola di Barcelos dal 14 al 20 gennaio.

La finalità del Progetto consiste nel portare a compimento la serie di attività previste, in sinergia con i colleghi stranieri, accrescendo una coscienza europea e rafforzando la conoscenza della lingua inglese attraverso le nuove tecnologie.

I paesi coinvolti, oltre l’Italia, sono la Francia (coordinatore presso la Comunità Europea), la Spagna, la Grecia e la Finlandia, mentre la squadra italiana è formata dalle maestre Maria Fappiano, Giuliana La Prova, Adriana Landolfi, Luciana Ambrosca, Roberta Serio e Rosetta Della Gatta.

Agli appuntamenti europei si aggiungono le iniziative di Orientamento che si terranno nei vari plessi, mentre il 26 gennaio avrà luogo un importante incontro tra le varie componenti del GLH-I (Gruppo Lavoro Handicap – Inclusione) rivolto alle esigenze degli alunni in situazione di disabilità presenti in tutto l’Istituto.

La delicata problematica, verso cui il Dirigente scolastico mostra di essere particolarmente sensibile, verrà trattata dando la parola a Michele Tarallo, attore, regista e scrittore, che parlerà della propria esperienza di vita con la figlia Chiara, affetta da grave handicap, riassunta in un toccante libro dal titolo Il regalo rotto. L’autore, nella sua opera, avanza una riflessione che vuol’essere al contempo da un aiuto alle persone che disabili non sono perché possano imparare a rapportarsi serenamente ai disabili.

Va ricordato che l’Istituto Comprensivo Statale di Alvignano, da sempre sensibile a tali delicati argomenti, è dotato di personale ATA fornito della formazione ex art. 7 e di personale ATA con incarico specifico nei confronti delle problematiche relative agli studenti disabili ed ha saputo dotarsi anche  di una valida figura di Responsabile di Dipartimento H. Si è ravvisata comunque la necessità di richiedere e sollecitare all’Ufficio di Piano (Ambito C4) ulteriore personale per assistenza specialistica all’autonomia ed alla comunicazione degli alunni affetti da disabilità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here