Home Arte e Cultura Caiazzo. Pronto l’Almanacco 2017, la presentazione sabato 27 gennaio

Caiazzo. Pronto l’Almanacco 2017, la presentazione sabato 27 gennaio

La presentazione dell'Almanacco di Caiazzo con fatti e immagini dell'anno si svolgerà presso la Sala consiliare del comune caiatino, alle 16.30

836
0

È in programma per sabato prossimo, 27 gennaio, la presentazione dell’Almanacco di Caiazzo con fatti e immagini dell’anno. L’edizione 2017 darà il suo benvenuto ai lettori nella Sala consiliare della sede municipale di Caiazzo, a partire dalle 16.30, fedele alla sua vocazione autentica, che si sostanzia nella narrazione degli avvenimenti salienti verificatisi nel capoluogo caiatino nell’anno appena concluso.
Ad illustrare le pagine che compongono l’Almanacco saranno Angelina Mastroianni, responsabile del Comitato editoriale, e Ilaria Cervo, responsabile della redazione. Dopo i saluti del sindaco, Tommaso Sgueglia, interverranno Stefano Giaquinto, consigliere comunale, e le dirigenti scolastiche Cecilia Cusano e Marina Campanile. Le conclusione saranno affidate al vescovo Valentino Di Cerbo.

Tra i capitoli dell’Almanacco uno spazio significativo è riservato agli appuntamenti considerati “classici” che accompagnano i momenti principali della tradizione popolare, come i concerti natalizi, le manifestazioni carnascialesche, ecc.
Un’importante parentesi è riservata anche ai giovani laureati, giovani sportivi, ragazzi alle prese con il mondo del lavoro ed esperienze “forti” che hanno segnato la loro vita, come il Cammino di Santiago che ha visto protagonisti due giovani. E poi nozze d’oro e d’argento, e compleanni da non poter dimenticare.
Non poteva mancare la rievocazione di quelle persone scomparse, la cui esistenza ha lasciato segni indelebili nella comunità. Supplementi dell’Almanacco sono Il bombardamento di Caiazzo del 27 gennaio 1944, Cronache caiatine dell’anno 1999 da Il Mattino, che saranno distribuiti ai presenti gratuitamente.
L’Almanacco è il frutto di un lavoro realizzato da più mani, che hanno lavorato con intensità e non senza sacrificio, cercando di non lasciare niente al caso, mettendo insieme i tasselli di un nuovo pezzo di storia caiatina.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here