Home Attualità Politiche 2018. Il Matese chi sceglierà? Tutti i nomi del Collegio uninominale...

Politiche 2018. Il Matese chi sceglierà? Tutti i nomi del Collegio uninominale Caserta 2

Sono nove i nomi tra cui scegliere, da diversi schieramenti e orientamenti; c'è la politica più datata e quella di ultima generazione

1454
0
CONDIVIDI

Michele Martuscelli – Due ex socialisti come provenienza politico-culturale  e consiglieri regionali  in carica, entrambi residenti in comuni dell’alto Casertano. Tra i candidati nel collegio uninominale Caserta 2 che  comprende anche l’area matesina il Partito Democratico e Forza Italia hanno fatto scendere in campo due esponenti del consiglio regionale: Gennaro Oliviero presidente della sesta commissione consultiva permanente  per il PD e  Massimo Grimaldi al suo secondo giro  trai banchi del parlamento campano dopo l’esperienza del governo di centro destra targato Caldoro.

Oliviero è stato lo sponsor politico della candidatura  sindacale del medico chirurgo Fabio Civitillo a Piedimonte Matese nel giugno 2017 (poi sconfitto alle comunali) ora consigliere di minoranza. Proprio la sede del movimento “Noi per Piedimonte” ospiterà la sede elettorale del sessano Oliviero  nella centralissima  piazza Roma di fronte alla sede ufficiale  del partito.
Gli altri candidati nel collegio sono Antonio Patalano, architetto, per la lista “Liberi e Uguali”, Giuseppe Buonpane per il movimento 5stelle,  Remo Grasso, matesino, di Dragoni giovane attivista della lista-movimento “Potere al popolo” impegnato nel sociale, Giovanni Di Lillo per il popolo della famiglia, Fulvio Beato per la lista “Sinistra rivoluzionaria” , Giovanni Mallini Mancino per la lista di estrema  destra “Casapound” e Ida Colandrea per “Alleanza liberal-popolare-autonomie”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Comments Terms of Use


Place your text here