Home Attualità La scelta difficile del “fine vita” in un convegno a Piedimonte Matese

La scelta difficile del “fine vita” in un convegno a Piedimonte Matese

Presso l'Auditorium dell'Ospedale di Piedimonte Matese un confronto sul difficile tema che divide ancora politica e opinione pubblica

624
0
CONDIVIDI

Gianluca De Vizio – Continuano le attività previste dal “Festival Nazionale della Vita 2018”. Si terrà venerdì 16 febbraio alle ore 17.00, presso l’Auditorium dell’Ospedale di Piedimonte Matese, l’incontro di riflessione sul tema Disposizioni anticipate di fine vita: aspetti sanitari, giuridici, etici e pastoraliL’evento è promosso dalla Diocesi di Alife-Caiazzo, dal Presidio ospedaliero piedimontese e dal Movimento e Centro per la vita Santa Gianna Beretta Molla, nell’ambito del Festival della Vita 2018. Un’occasione per riflettere su una questione chiama in causa tutti, a prescindere da qualsivoglia orientamento politico o fede religiosa ed estremamente delicato, poiché evoca l’opprimente dissidio tra la volontà di vivere e la costrizione causata dalla sofferenza.

I saluti iniziali saranno curati da:
dr. Ubaldo Taddeo, direttore sanitorio del Presidio ospedaliero;
dr. Luigi Di Lorenzo, sindaco di Piedimonte Matese;
dr.ssa Angela Zoccolillo, presidente Movimento per la vita SGBM;
don Euzebiusz Swiderek, responsabile cappellania ospedaliera.

Per la riflessione sul tema scelto per l’evento interverranno i seguenti relatori:
dr. Bennardo Di Matteo, responsabile dell’Area di Terapia del Dolore e cure palliative Ospedale di Piedimonte Matese, coordinatore del Comitato Scientifico della Meeting & Word Provider Ministeriale ECM;
prof. Raffaele Santoro, docente di Diritto Canonico presso l’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli”, professore di Attività concordataria della Santa Sede presso la Facoltà di Diritto Canonico Pontificia Università Urbaniana;
dr. Raffaele Mazzarella, coordinatore del Centro Culturale San Paolo Onlus Campania e Coordinatore del Festival della Vita;
don Andrea De Vico, responsabile diocesano pastorale della famiglia e membro del Direttivo del Movimento per la Vita SGBM;
il moderatore dell’evento è il dr. Sisto Macchiarelli dell’Osservatorio Regionale Giovani MpV e Gruppo Giovani Oratorio Salesiano di Piedimonte Matese.
L’evento è gratuito, come tutti quelli che rientrano nel “Festival Nazionale della Vita 2018”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here