Home Territorio Piedimonte Matese alle Politiche 2018. Cosa accade in città, i numeri di...

Piedimonte Matese alle Politiche 2018. Cosa accade in città, i numeri di vinti e vincitori

Qui, dove il Partito Democratico aveva perso pezzi già da due anni

1676
0

Michele Martuscelli – Movimento “5stelle” prima forza politica (43,86) a Piedimonte Matese dopo il già notevole secondo posto  avvenuto alle scorse politiche di cinque anni (25,54). L’avanzata è proseguita raddoppiando i consensi. Ma non è il solo dato di rilievo: la  supremazia cittadina ha concorso all’elezione nel collegio uninominale (eletto deputato Giuseppe  Buompane) di cui fa parte il maggiore centro urbano dell’area matesina.

Appiedati – a fronte della corsa “stellare”-  i due consiglieri regionali in carica, Gennaro Oliviero per il centro sinistra (terzo) e Massimo Grimaldi (Forza Italia) per il centro destra (secondo).  Per Oliviero (PD) si era scomodato il presidente della giunta  regionale lanciando  un progetto di rilancio del territorio matesino  con il sostegno della maggioranza intervenuta in aula  con l’intervento del sindaco Luigi Di Lorenzo e del gruppo di minoranza di Fabio Civitillo uniti per l’occasione. Si vedrà se reggerà. Forza Italia retrocede(oggi 22,11) al secondo posto sulla scala cittadina perdendo il primato (nel 2013- come PDL- raggiunse il 30,62  mentre con le altre componenti il 34%). Il partito  democratico al pari delle scorse politiche rimane fermo al terzo posto  raggranellando 12,48  di voti (poco più del 23  nel 2013).

Quindi ulteriore vistoso arretramento in un partito sconquassato e da quasi due anni commissariato e senza guida elettiva di vertice. Il partito guidato da Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia, aumenta i   consensi (da 1,2 a  4,68) ma viene superato dalla Lega di Salvini che si posiziona con lo 6,60: nel 2013 aveva lo 0,20come Lega Nord  e- in termini numerici – da 13  a 355 voti.

Sul versante della sinistra radicale “Potere al popolo”  movimento- lista nato da poco registra la quota elettorale  pari a 2,63 con 159 voti. Eletto nel collegio plurinominale di Forza Italia  il deputato uscente e capolista degli azzurri, Carlo Sarro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here