Home Territorio Piedimonte Matese. Al via i lavori per Scalelle, Viale della Libertà e...

Piedimonte Matese. Al via i lavori per Scalelle, Viale della Libertà e fontana dell’Annunziata

Tre cantieri per restituire alla città servizi e sicurezza

958
0
CONDIVIDI

Numerose le segnalazioni e le lamentele della cittadinanza in merito alla sicurezza e alla pericolosità di alcuni luoghi tra i più frequentati della città: le Scalelle in prossimità di Largo San Domenico, i marciapiedi di Viale della Libertà e la fontana di Piazzetta Annunziata con pavimentazione antistante (leggi l’articolo del 19 gennaio).
Per tutti e tre i casi sono stati deliberati “lavori urgenti” all’indomani dell’approvazione del Documento unico di previsione e del Bilancio di previsione 2018/2020.

La Giunta, capeggiata dal sindaco Luigi Di Lorenzo ha deliberato infatti di “di dare disposizioni al Responsabile dell’Area Tecnica–Lavori Pubblici e Servizi di predisporre con la richiesta urgenza gli atti tecnici ed amministrativi di competenza al fine di dare corso ai necessari lavori di ripristino funzionale e contestuale eliminazione dei disagi e pericoli lamentati; Di inviare il presente provvedimento alle competenti Aree Tecnica e Finanziaria per quanto di rispettiva competenza; Di conferire al presente atto, ai sensi dell’art. 134, comma 4, del T.U.E.L. n. 267/2000, la immediata eseguibilità.”

Si auspica che al più presto possano partire i lavori di manutenzione necessari per restituire a Piedimonte Matese i servizi dovuti e la sicurezza della transitabilità o della sosta nei luoghi sopra indicati, primo fra tutte le Scalelle che, nonostante un divieto di transito imposto ormai dal settembre 2016 (leggi l’articolo) e mai rispettato dai passanti, si rivela luogo fondamentale di collegamento tra i residenti di via Cila e la zona alta del centro storico e il centro cittadino. Qui, a causa del cedimento strutturale parziale all’arco di sostegno della  antica scalinata che passa sul canale del Rivo, è stato proibito il passaggio che presto verrà ripristinato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Comments Terms of Use


Place your text here