Home Dalla Campania Portici. Un convegno per promuovere e tutelare l’apicoltura

Portici. Un convegno per promuovere e tutelare l’apicoltura

Si terrà sabato 12 Maggio presso l'Orto Botanico della Reggia di Portici, il convegno sulla responsabilità, passione e professione nel campo dell'apicoltura

188
0
CONDIVIDI

apicoltore_clarusIl ricco programma del convegno che si terrà sabato 12 maggio a partire dalle ore 9:30 presso L’Orto Botanico della Reggia di Portici (NA), organizzato dagli apicoltori del Gruppo VolAPE e AIACeNa (Associazione Interprovinciale Apicoltori Caserta/Napoli), in collaborazione con ARS Agri Rete Service e con il contributo di Reg.UE 1308/13 – Sottoprogramma MiPAAF 2018, propone la discussione sui veri valori dell’apicoltura, nel presente e nel futuro. Grazie alla partecipazione dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, ed in particolare il Dipartimento di Agraria, si potranno approfondire tematiche importanti riguardo questa disciplina, sia dal punto di vista amatoriale che professionale.

“L’Apicoltura: una professione, una passione, una responsabilità” è il titolo del convegno, nel quale interverranno Matteo Lorito, Direttore Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II; Francesco Pennacchio, Docente di Entomologia e Presidente della Società Entomologica Italiana; Pasquale Crispino, Presidente dell’Ordine degli Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Napoli; Emilio Caprio e Gennaro di Prisco, Dipartimento di Agraria, Università degli Studi di Napoli Federico II; Pier Antimo Carlino, TECHNOVA, Consorzio Politecnico per l’innovazione. Modererà gli interventi Riccardo Terriaca, Direttore CoNaProA (Consorzio Nazionale Produttori Apistici), con sede anche a Vairano Patenora. Grazie all’accordo con l’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Napoli, la partecipazione degli agronomi comporterò l’attribuzione di 1 CFP (credito formativo professionale) pari a 8 ore di formazione.

“Promuovere, Tutelare e Valorizzare” il MADE IN ITALY, questo è divenuto, ormai, il primo obiettivo verso il quale convergono tutte le attività del Gruppo VolAPE. Si, perché le Api, gli Apicoltori e l’Ambiente del Gruppo VolAPE sono esclusivamente italiani. Conoscere l’apicoltura in tutti i suoi aspetti, un confronto sulle regole di convivenza tra apicoltura da reddito e quella amatoriale, sulle prospettive, sulle problematiche e sui vincoli. Uno scambio di know how, di esperienze e di competenze per proiettare l’apicoltura nel futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Comments Terms of Use


Place your text here