Home Dalla Campania Reggia di Caserta. Un altro crollo danneggia Palazzo Reale

Reggia di Caserta. Un altro crollo danneggia Palazzo Reale

Dopo il cedimento, che lo scorso dicembre fece crollare parzialmente il soffitto della Sala delle Dame, un altro episodio si è verificato, stavolta ai danni del soffitto delle stanze del quarto piano

311
0

Maria Annunziata Forgione – Un altro crollo ha colpito la Reggia di Caserta, avvenuto sul soffitto dalle stanze del quarto piano, utilizzate come aule per le elezioni da parte dell’Aeronautica. Un precedente cedimento si registrò lo scorso mese del dicembre, quando cadde al suolo una parte del soffitto della Sala Delle Dame, testimoniando la fragilità del Palazzo Reale. Per evitare che possano registrarsi dei feriti, l’area è stata transennata per ragioni di sicurezza.

Per riaprire il cantiere della Reggia di Caserta e procedere al restauro delle facciate, al risanamento della copertura del braccio occidentale e della porzione posteriore della Cappella Palatina, del restauro dello scalone e manutenzione della vegetazione arborea con restauri delle finiture architettoniche dell’area della Peschiera, in tutto saranno impiegati ben 14 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here