Home Curiosità X Factor 12, vince Anastasio. Trionfa il rap “pulito” dell’artista campano

X Factor 12, vince Anastasio. Trionfa il rap “pulito” dell’artista campano

Da Meta di Sorrento, paesello sul Golfo di Napoli, al tetto più alto della musica italiana. I versi toccanti e pungenti del suo inedito "La fine del Mondo" diventano Disco d'oro

497
0

Un rapper capace di scrivere versi che ti fanno emozionare, che hanno il sapore culturale giovanile mischiato alla capacità di ritmarli. Questo è Anastasio, il vincitore della dodicesima edizione del reality/talent show X Factor in onda su Sky, definito ieri sera da uno dei giudici della trasmissione, Fedez, il più grande programma della televisione italiana.

Marco Anastasio ha 21 anni e viene da Meta di Sorrento. Crescere in un paesino così piccolo e lontano da particolari influenze musicali, gli ha permesso di sviluppare un talento artistico che definisce solo suo. Il suo essere semplice, se stesso, ha lasciato tutti senza parole, così come la sua esigenza di espressione e il suo modo di scrivere per immagini, un metodo che ha convinto giudici e pubblico dal momento dell’ascolto del primo verso. Nei suoi testi si parla di argomenti seri, che hanno necessità di essere comunicati e un talento come il suo non ha bisogno di omologarsi alle migliaia di altre rime rappate dei suoi colleghi, a volte blande e semplicemente prive di messaggi, ma si incastra perfettamente con una realtà musicale che si sta diffondendo sempre di più tra i giovani.

I finalisti di X Factor 12

Un percorso, quello di Anastasio, che è iniziato dalle audizioni, o ancora prima dai casting, per selezionare tra decine di migliaia di talenti coloro che sarebbero poi arrivati fino a ieri sera, alla finale, contesa tra i Bowland, Luna, Naomi e Anastasio. Sui due gradini più alti del podio sono finiti proprio i due cantanti campani, Anastasio e Naomi, rispettivamente guidati dai giudici Mara Maionchi e Fedez, due talenti che sicuramente si conquisteranno la scena nei prossimi anni e cavalcheranno l’onda dell’entusiasmo.

Il brano inedito di Anastasio, presentato già dalle audizioni, è intitolato “La fine del mondo”, un testo che è stato più volte criticato con ammirazione dai giudici, i quali lo hanno elogiato e definito come “potente” tra la musica italiana di oggi, cantato con la schiettezza di un ventunenne e con la rabbia di un ragazzo che vuole a tutti i costi far passare il suo messaggio agli ascoltatori: 13% di share e quasi 3 milioni di persone hanno visto la finale di X Factor su Sky ieri sera, in onda dal Forum di Milano, anche grazie alla presenza di ospiti del calibro di Marco Mengoni, The giornalisti, Muse e Ghali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here