Home Eventi Il Liceo Galileo Galilei suona ed “esporta” il suo Natale

Il Liceo Galileo Galilei suona ed “esporta” il suo Natale

Ieri (19 dicembre), i ragazzi di Prima e Seconda del Liceo Musicale di Piedimonte Matese si sono esibiti nel Concerto di Natale. Oggi, invece, gli studenti sono stati ospiti del Plesso di Valle Agricola dell'Istituto Comprensivo di Ailano - Raviscanina

968
0

Il 19 dicembre è una data sicuramente memorabile per il Liceo Musicale “G. Galilei” di Piedimonte Matese. In mattinata, infatti, il Liceo matesino, Scuola capofila nell’ambito della rete “Musica per il Matese”, insieme alle Scuole Secondarie ad indirizzo musicale del territorio, hanno dato vita al primo “incontro musicale” con un’orchestra e un coro formato da circa 100 ragazzi, dando vita a una bellissima giornata di musica.
Protagonisti di questa lodevole iniziativa sono stati gli alunni e i docenti del Liceo Musicale di Piedimonte Matese e degli Istituti Comprensivi di Ailano – Raviscanina, Alvignano, Caiazzo, “N. Ventriglia” di Piedimonte Matese e Pietramelara.

I ragazzi, coordinati dai loro docenti, hanno animato una lezione – concerto molto interessante e proficua. Con impegno ed entusiasmo hanno eseguito prima degli esercizi di intonazione e ritmici, cui è seguita l’interpretazione di alcuni brani musicali. In serata, poi, è stata la volta del Concerto di Natale, a opera dell’orchestra e del coro dei ragazzi della Prima e Seconda Classe del Liceo Musicale. Guidati dagli insegnanti di Musica d’insieme, Giovanni Covelli, Antonio Di Cerbo, Veronica Bruno e Giovanna Moro, coadiuvati dagli insegnanti di Esecuzione, in presenza di un folto pubblico, gli alunni dell’indirizzo musicale del Liceo piedimontese hanno eseguito musiche di Strauss, Charpentier, Morricone, Paisiello e altri importanti autori, esprimendo al meglio le loro capacità artistiche. Sorpresa della serata è stata la visita fuori programma degli Zampognari, che con i suoni della tradizione hanno augurato buone feste a tutti i presenti.

Plesso scolastico di Valle Agricola

La giusta conclusione si è poi avuta quest’oggi (20 dicembre). I giovani musicisti sono stati ospiti dell’Istituto Comprensivo di Ailano – Raviscanina, nel Plesso di Valle Agricola dove, alla presenza delle autorità civili militari delle dirigenti, le professoresse Rosalba Robello e Bernarda De Girolamo e dell’assessore regionale all’Istruzione, la dott.ssa Lucia Fortini. Gli ensemble di archi della prof.ssa Moro e di fiati del prof. Covelli hanno fatto da suggello alla performance dei ragazzi dell’indirizzo musicale. Esperienze come queste meritano sicuramente di essere ripetute, allo scopo di valorizzare i giovani talenti musicali del nostro territorio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here