Home Eventi Il fototappolaggio del Matese in un convegno per parlare di biodiversità locale

Il fototappolaggio del Matese in un convegno per parlare di biodiversità locale

"La Biodiversità del Matese" è il titolo del Convegno, organizzato dall'associazione ARDEA in programma per il prossimo 26 gennaio

768
0
Un cinghiale ripreso dalle fototrappole di Ardea sul Matese

Lavinia Onofrio – L’associazione ARDEA organizza il convegno dal titolo La Biodiversità del Matese, un resoconto dei primi dati raccolti durante il 2018 nell’ambito del progetto “Indagine Faunistica del Parco Regionale del Matese attraverso la tecnica del foto-trappolaggio naturalistico“.
Il Convegno si terrà sabato 26 gennaio, dalle 9.30 alle 13.00, presso la sede del Parco del Matese a San Potito Sannitico, e si articolerà in diversi interventi attraverso cui gli esperti illustreranno i risultati scientifici del foto-trappolaggio, una tecnica che può rivelarsi utile per una maggiore e più approfondita conoscenza del territorio compreso nel Parco. Un mezzo per rilevare particolari e prospettive inedite non possono sfuggire all’occhio attento di studiosi e estimatori del Matese, soprattutto in vista del passaggio a Parco Nazionale dell’Ente.

PROGRAMMA
Introduzione e saluti
Avv. Vincenzo Girfatti Presidente Parco Regionale del Matese
Dott.ssa Rosa Caterina Marmo (Dirigente Regione Campania U.O.D. Parchi e Riserve)
Interventi:
Fototrappolaggio naturalistico Matese: risultati preliminari dell’Indagine faunistica tramite tecnica del Fototrappolaggio nel PR del Matese. (Giovanni Capobianco ARDEA);
• In volo sul Matese: MigrAndata Matese, progetto di monitoraggio dell’avifauna del Matese (Rosario Balestrieri Presidente ARDEA);
La pianificazione territoriale su base ecosistemica per la conservazione e valorizzazione del Capitale Naturale: stato attuale e prospettive per l’area matesina (Lorenzo Sallustio Centro ARIA- UNIMOL);
Presentazione Atlante degli Anfibi e Rettili del Molise: focus zona Matese (Lorenzo DeLisio WWF Molise);
MicoBiodiversità: la Micologia del Matese (Vincenzo D’Andrea Vetvin Matese e Bernardo Picillo Micologi AMM);
Progetto Orchidee della Campania (Antonio Croce GIROS);
L’Entomologo ci racconta: i più grandi microprotagonisti del Matese (Francesco Parisi UNIMOL/ARDEA).
Modera: dott.ssa Sofia Spinelli (Funzionaria Regione Campania U.O.D. Parchi e Riserve)

Per Info Ardea – Giovanni Capobianco 3496752761

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here