Home Attualità Piedimonte Matese. Il CAI presenta le attività per il 2019

Piedimonte Matese. Il CAI presenta le attività per il 2019

Tanti appuntamenti per i soci, dove l'escursionismo andrà di pari passo con momenti formativi. Per il presidente Panella "Professionalità ed amicizia sono le regole fondamentali"

444
0

monte miletto_clarus 1Il CAI di Piedimonte Matese dà il benvenuto al nuovo anno con un ricco calendario di intersezionicon le quali i soci potranno accedere non solo alle escursioni ma a devi veri e propri momenti di formazione, con cui approfondire ed arricchire il legame con la montagna ed in particolare con gli antichi sentieri, un tempo molto battuti ed oggi necessitanti di manutenzione.

Per quanto concerne gli eventi a corto giro, si segnalano in particolare quelli relativi a questo primo mese del 2019: il 13 gennaio verrà effettuata una ricognizione dei sentieri coordinata da Antonio Del Giudice e Tania Pitta, mentre il 27 gennaio sarà la volta della Ciaspolata sull’Anello dei rifugi (Valle di Santa Maria, Vallatari e monte Orso); si tratterà di un percorso della durata di 4 ore, dislivello 300 mt, coordinato da Sandro Furno e Giovanna Campanella.

“Da molti anni, il Club alpino si interroga sulle innovazioni che sta proponendo – afferma il presidente della sezione piedimontese, Franco Panella – tende ad adeguarsi ad un nuovo alpinismo, ad un nuovo escursionismo, migliorando la sicurezza delle discipline, grazie alla formazione di volontari” ed auspica “che la partecipazione dei soci alle diverse discipline avvenga nello spirito di collaborazione, di professionalità ed amicizia, regole fondamentali per condividere le emozioni che la montagna regala.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here