Home Territorio Se ne va Pietrangelo Gregorio, il genio della Tv privata. Oggi i...

Se ne va Pietrangelo Gregorio, il genio della Tv privata. Oggi i funerali a Napoli

Le esequie si terranno questo pomeriggio alle 17 presso la chiesa di Santa Maria della Misericordia ai Vergini; Nei prossimi giorni, a Piedimonte Matese sarà celebrata una messa in suffragio

730
0

Si è spento nella prima serata di ieri, nella sua casa di Piazza Cavour a Napoli, l’ingegnere Pietrangelo Gregorio, tanto caro alla città di Piedimonte Matese e alla città partenopea dove ha trascorso la maggior parte della vita.
I funerali si terranno questo pomeriggio (09.01.2019) alle 17.00, presso la chiesa di Santa Maria della Misericordia ai Vergini, in Napoli.

Aveva compiuto 90 anni da alcuni mesi, e raccolto, in questo ultimo pezzo di vita ancora soddisfazioni e riconoscimenti per il suo brillante lavoro di precursore della modernità nel campo dell’informazione tecnologica.
Primo fondatore della televisione libera italiana, con lui sono partiti i progetti Telediffusione italiana Telenapoli il 23 dicembre 1966 (assurta a prima televisione via cavo in Europa), per poi generare progetti come Canale 21, TelestudioTeleoggiNapoli Tv e Rete Sud. 

Al centro, Pietrangelo Gregorio, in occasione dell’onorificenza ricevuta a Piedimonte Matese lo scorso 15 dicembre

Inventore di ben trecento brevetti, alcuni per la sua attività personale, altri per note imprese internazionali, l’ingegnere Pietrangelo fu capace, nel 1973, di trasmettere solo a Napoli il Festival di Sanremo a colori, mentre in Rai veniva trasmesso ancora in bianco e nero.

È tornato più volte a Piedimonte Matese per raccontare i suoi progetti e le sue imprese; lo scorso 15 dicembre ha ricevuto la cittadinanza onoraria dal sindaco Luigi Di Lorenzo (leggi l’articolo).

Era nato a Calabritto (AV) il 23 luglio 1928, ha vissuto poi a Piedimonte Matese prima di trasferirsi a Napoli negli anni Sessanta e poi in Francia dove si è laureato in ingegneria elettronica ed ottica.
Il suo legame con la città matesina oggi vive nella figlia l’Avv. Annamaria Gregorio, direttore dell’Ufficio diocesano Problemi Sociali e Lavoro e Ufficio Missionario.

Ci stringiamo a lei in questo momento, assicurando per il padre Pietrangelo la preghiera a Dio che tutti accoglie nella sua misericordia.
Nei prossimi giorni, a Piedimonte Matese sarà celebrata una messa in suffragio. 

Video Fernando Occhibove

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here