Home Sport San Gregorio Matese. Sporting Club Bernabei, una squadra pronta a decollare

San Gregorio Matese. Sporting Club Bernabei, una squadra pronta a decollare

La squadra di calcio a 5, intitolata a Luigi Bernabei, sportivo del posto degli anni 60-70, viene fondata per volontà di Claudio Boiano, Fernando De Lellis, Francesco Montone, Silvio Montone, Luigi Leone Landi e Vincenzo De Lellis

819
0

La squadra di calcio a 5 di San Gregorio Matese, piccolo comune motano, intitolata al grande Luigi Bernabei (uomo di spicco dello sport matesino degli anni 60-70), nasce dalla volontà di restituire allo sport, in questo caso il calcio, la sua funzione aggregativa all’interno del paese.
L’avventura inizia nella stagione 2017/2018 quando Claudio Boiano, Fernando De Lellis, Francesco Montone, Silvio Montone, Luigi Leone Landi e Vincenzo De Lellis, fondano lo Sporting Club Bernabei calcio a 5, novità assoluta per la realtà sportiva di San Gregorio, dove negli anni passati sono esistite solo squadre di calcio con undici giocatori. Guidati dal mister Fabrizio Viscariello, oggi presente all’interno dell’organico come membro dirigente, la squadra, dopo un alternarsi di successi e delusioni, frutto dell’inesperienza e di un inizio di campionato poco convincente, alla fine riesce a ottenere un ottimo risultato: il quinto posto in classifica.
“La stagione passata è stata di transizione”, dichiara il vice presidente De Lellis, “abbiamo acquisito l’esperienza giusta per poter costruire un gruppo solido per la stagione attuale, e vedendo i risultati ottenuti fino ad oggi, dobbiamo esserne solo che fieri”. Un successo di squadra; la dirigenza composta da volti noti del calcio matesino come Marcello Granitto, Luigi Leone Landi, l’ex capitano Francesco Montone, e Vincenzo Mezzullo, Fernando De Lellis, Claudio Boiano, Vincendo De Lellis e Viscariello Fabrizio, i quali, anche grazie al sostegno di don Angelo Salerno, parroco di San Gregorio Matese sempre presente e partecipe all’iniziative della squadra, portano avanti il progetto con tanta voglia di fare.

La guida tecnica è affidata all’esperienza di mister Simeone Gianmarco che sta traghettando il gruppo a risultati straordinari: dopodieci giornate al primo posto nel girone senza sconfitte, infatti la squadra ad oggi è ancora attiva in Campionato. “È inutile nascondersi”, dichiara Francesco Montone, “l’obiettivo è vincere il Campionato, giusto premio per la stagione che stiamo disputando, anche se dobbiamo rimanere concentrati fino alla fine, perché la strada è ancora lunga”.
“Questo è lo sport: stare insieme e socializzare, divertirsi e mangiare, ma soprattutto far sì che i giovani facciano qualcosa di utile e salutare”, così Gino Landi subito dopo la cena sociale. “Un ringraziamento va a tutti gli organizzatori e quelli che fanno tanti sacrifici per poter portare avanti questo progetto e un grande grazie va anche a tutti i giocatori, nessuno escluso, poiché, diciamo la verità, è bello essere in testa. Bravi tutti!”.

“Lo Sporting è la dimostrazione che l’unione, la squadra, l’impegno costante di tutti può portare soddisfazione e successi. Bisogna partire da questa base solida per continuare a creare iniziative di interesse comune, che mettano in risalto l’immagine del paese”, conclude il presidente Boiano, “siamo una realtà consolidata e portiamo il nome di San Gregorio in giro per la provincia con evidente successo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here