Home Territorio Piedimonte Matese. Pubblicate le prossime attività di Cuore Sannita

Piedimonte Matese. Pubblicate le prossime attività di Cuore Sannita

Tra le prossime mete dell'Associazione culturale piedimontese ci sono i celebri resti romani di Pompei ed alcune testimonianze archeologiche comprese tra il territorio molisano e quello ciociaro

317
0
L’Anfiteatro romano di Pompei, tra le destinazioni programmate da Cuore sannita

L’Associazione culturale Cuore sannita prosegue il suo ciclo di attività escursionistico e con il prossimo mese entra in un nuovo trimestre ricco di appuntamenti.

Il primo evento in ordine di tempo è quello del 7 aprile prossimo, in cui l’ente si recherà a Pompei: nel corso dell’escursione, è prevista una visita al Foro, al Tempio di Giove, all’Anfiteatro ed ai resti dei principali edifici pubblici appartenuti alla celebre città romana, mèta di studiosi ed appassionati da quasi tre secoli.

Il 25 aprile sarà la volta di Ailano, Prata Sannita e Capriati a Volturno: tre centri immediatamente prossimi al capoluogo matesino e tutti ricchissimi di testimonianze archeologiche, come il recinto fortificato di Mandra Castellone.

Il 1 maggio invece, Cuore sannita si recherà presso il parco archeologico di Monte Cila a Piedimonte Matese, per un percorso che ogni ora accompagnerà i partecipanti dall’area delle mura megalitiche fino al Museo civico.

Ancora, il 12 maggio si valicherà il confine molisano, per una visita a Montagano, con possibile estensione agli insediamenti sannitici di Ferrazzano e Castropignano, per poi sfociare in territorio sannita, a San Giovanni in Galdo.

La lunga ricognizione di Cuore sannita si concluderà in Ciociaria, sulle tracce dei Volsci: infatti, il 10 giugno, il gruppo si ritroverà in provincia di Frosinone, per ammirare i reperti esistenti nel territorio compreso tra Sora, Alvito e Vincalvi.

Per maggiori informazioni, consultare la pagina Facebook dell’Associazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here