Home Arte e Cultura Caiazzo. Nasce l’Associazione Monte Carmignano per l’Europa

Caiazzo. Nasce l’Associazione Monte Carmignano per l’Europa

L'Associazione nasce da un'idea di Tommaso Sgueglia, ex sindaco di Caiazzo e sarà coadiuvata da un Comitato scientifico di esperti e studiosi

231
0
Una nuova realtà associativa prende vita a Caiazzo: si tratta dell’associazione Monte Carmignano per l’Europa. L’Associazione, la cui voce ha eco nell’entourage culturale nazionale, nasce da un’idea di Tommaso Sgueglia, già sindaco di Caiazzo, e rappresenta la concretizzazione del progetto di “integrazione europea” avviato anni fa.
La denominazione scelta fa riferimento a uno degli avvenimenti topici della storia di Caiazzo, ossia la strage che si consumò il 13 ottobre del 1943 su monte Carmignano, a opera di un sottotenente della Wehrmacht, che determinò la morte di 22 innocenti in località San Giovanni e Paolo. Un episodio frutto dell’efferato odio nazista, rimasto scolpito nella memoria cittadina, lasciando una ferita profonda che si è cercato di risanare mediante il gemellaggio tra Caiazzo e Ochtendung, città tedesca da cui proviene l’autore dell’Eccidio.
L’associazione Monte Carmignano per l’Europa si pone sulla linea della “riconciliazione”, perché “dalle ceneri di una strage efferata si è sprigionata una luce di solidarietà e si è levata una mano verso la pace e la riconciliazione, un forte contributo al futuro italo-tedesco per un’Europa unita”, come dichiara Sgueglia. Nella sua attività, l’Associazione potrà avvalersi del contributo di un Comitato scientifico, formato da studiosi, esperti e appassionati della cultura del territorio e non solo.
Ad informare l’attività dell’Associazione lo spirito di “cooperazione tra Paesi stranieri” che, come sottolinea il dott. Tommaso Sgueglia, “è alla base per sviluppare rapporti fondati sul rispetto, sull’accettazione dell’altro e sulla condivisione”. L’Associazione Monte Carmignano per l’Europa “si propone tra gli altri scopi di mantenere viva la memoria storica perché attraverso la conoscenza del passato si potranno meglio fissare e programmare gli obiettivi da perseguire” nell’ampio contesto europeo.
La presentazione ufficiale dell’Associazione avverrà prossimamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here